siamo come il sole a mezzogiorno

ho detto che le parole tagliano e tagliano soprattutto se non si dicono. così assecondo la mia amica nightnurse che in un momento lucido su facciadalibro ha detto, commentando questo articolo su repubblica:

così, proprio dal profondo..mavaffanculova!!!!!!!!

certo che ci vuole del coraggio per fare certe dichiarazioni. no, non quelle della mia amica…
ma dico come si fa a votare uno come mastella? eh? come si fa?

Annunci

7 pensieri su “siamo come il sole a mezzogiorno

  1. ci vuol coraggio e tanto a votare uno schienone come mastella mentre credo che di vaffanculova ne abbia presi tanti (da me parecchi!!!) è un uomo vergognoso!!( e mo’ sfido chiunque a chiedere rettifica con la legge alfano..)!!!!!!

  2. Io non capisco come una persona (una qualsiasi persona, nemmeno un politico) possa non rendersi conto di quanta gente perbene offende, quando dice certe cose. Cioè, non riesco nemmeno ad arrabbiarmi. Mi sembra una roba da mentecatti, tutto qui.

  3. night ce ne vuole sì ma ci vuole anche la faccia come il c,,,, ah spero che non ti sia dispiaciuta la citazione ma non volevo prendermi tutto il merito di una frase così ben piazzata!

    crimilda ciao! poverino sì!

    esatto scorfano, è davvero offensivo! anche i costi dei nostri parlamentari sono offensivi. e ti dirò sono contenta che il parlamento europeo abbia dato un segno, se è un segno…

  4. Se non ricordo male (non ho voglia di cercare) Mastella per le europee ha preso una cosa come duecentomila preferenze. Il che sta a significare che sta simpatico anche a qualcuno non residente a Ceppaloni.
    Ed è grave. Molto grave.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...