l'alba dentro l'imbrunire

Home » conversazioni » generazioni bruciate

generazioni bruciate

e tu scrivimi se ti viene la voglia

neru.nomercy@gmail.com

oh my mood!

My Unkymood Punkymood (Unkymoods)

sveglia twittare!

fotine della neru su Flickr

c’est tout

vanité des vanités. tous est vanité et poursuite du vent. ces deux phrases donnent toute la littérature de la terre. vanité des vanités, oui. ces deux phrases à elles seules ouvrent le monde:le choses, le vents, le cris des enfants, le soleil mort pendant ces cris. que le monde aille à sa perte. vanité des vanités. tout est vanité et poursuite du vent. c'est moi la poursuite du vent.

Inserisci il tuo indirizzo e-mail per iscriverti a questo blog e ricevere notifiche di nuovi messaggi per e-mail.

Segui assieme ad altri 25 follower

per capirci

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Scrivo solo quando ho da scrivere e racconto se non posso farne a meno. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001. Marchi, immagini e contenuti citati in queste pagine sono dei rispettivi proprietari. Creative Commons License
This work is licensed under a Creative Commons Attribution-NonCommercial-NoDerivs 3.0 Unported License.

stattaccuorta

altri

oggi sotto un sole che faceva la parte del leone, col sudore che non colava manco più, c’era e basta -esso è, si potrebbe dire, inogniddove è-; all’interno di una panda vecchia -ah è così l’inferno?- discutendo di libri e letteratura con una collega, ho concluso che forse quelle due generazioni che vanno daiventotto ai quarantacinque anni non fanno altro che inseguire la perfezione dell’imperfezione. e questo, ci siamo dette con rammarico, essendoci dentro in pieno, è un gran casino.

Annunci

11 commenti

  1. didg ha detto:

    Tranquilla è il caldo! 😀
    Ciaoooooooo 😀 😀

    .COM?

  2. neru ha detto:

    eh! immaginavo. ma volevo rendervi partecipi ecco!
    ti piace la faccia dentosa eh?!

    cmq sì era .com e io ciuccia che insistevo! ma che m’insisto! 😉

  3. Sammy ha detto:

    la nuova meglio gioventù

  4. neru ha detto:

    dici il seguito? tipo dieci anni dopo?
    tu che parte vuoi fare?
    a me la sonia bergamasco dopo che l’ho vista dal vivo mica mi piace più tanto…forse maya sansa. ma cavolo perché mi piace sempre di più essere una mora…acc

  5. lo scorfano ha detto:

    Cavolo, all’interno di una panda vecchia con questo caldo, io già avrei comnciato a odiarla, la letteratura… (e tutti i libri con lei)

  6. neru ha detto:

    eh! a dire il vero mi sentivo molto eroina!

  7. willyco ha detto:

    ma mica è vero l’assunto dell’inseguire, mi pare più proficua l’analisi di una formalizzazione nel mondo del pressapoco. E non parlo di analisi infinitesimale.

  8. neru ha detto:

    caro mio, è in questo che vi sbagliate voi vecchie generazioni! 😉
    noi inseguiamo purtroppo inseguiamo e spostiamo…

  9. willyco ha detto:

    ma nca na g mettila Tu, i vecchiotti perdono pezzi 😉

  10. neru ha detto:

    e io che perdo pezzi sempre?

    non so cosa dire alla tua affermazione. non credo che il pressappoco sia davvero una rivoluzione senza aggettivazione. no non lo credo. quel “sì vabbè” che forse a volte ti senti dire, è rivolto a te. ci sono precisioni che sono porti, e altre che sono viaggi. ci sono cose che pietrificano e altre che vivificano più che liberare..

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: