l'alba dentro l'imbrunire

Home » musica d’autore » liszt – lee konitz – giovanni d’anzi > musica d’autore

liszt – lee konitz – giovanni d’anzi > musica d’autore

proposta della settimana – buon ascolto, e se lo fai dì la tua. in ogni caso facci sapere…

Liszt: Mefisto Waltz No 1 (possibilmente nella esucuzione di V.Horowitz).

Liszt nella sua lunga e variegata vita ha passato di tutto: ha rappresentato il pianista salottiero, il mistico maturo, l’ombrello artistico, il talent-scout, e tanto altro ancora. La forza che sgorga da questa sonata ha solo un elemento di valutazione: essere ascoltata a occhi chiusi

Lee Konitz meets Cluadio Fasoli: Infant Eyes (2006)

un omaggio alle composizioni di Wayne Shorter eseguite da 2 grandi sassofonisti della scena jazzistica.

Giovanni D’anzi: Ma l’amore no e altre.

Raccolte di canzoni degli anni 30 e 40 del grande milanese d’autore. Il sorriso all’ascolto, con una punta di malinconia e di ..candore perduto, è d’obbligo!

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: