l'alba dentro l'imbrunire

Home » ammissioni » lo so

lo so

e tu scrivimi se ti viene la voglia

neru.nomercy@gmail.com

oh my mood!

My Unkymood Punkymood (Unkymoods)

fotine della neru su Flickr

c’est tout

vanité des vanités. tous est vanité et poursuite du vent. ces deux phrases donnent toute la littérature de la terre. vanité des vanités, oui. ces deux phrases à elles seules ouvrent le monde:le choses, le vents, le cris des enfants, le soleil mort pendant ces cris. que le monde aille à sa perte. vanité des vanités. tout est vanité et poursuite du vent. c'est moi la poursuite du vent.

Inserisci il tuo indirizzo e-mail per iscriverti a questo blog e ricevere notifiche di nuovi messaggi per e-mail.

Segui assieme ad altri 25 follower

per capirci

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Scrivo solo quando ho da scrivere e racconto se non posso farne a meno. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001. Marchi, immagini e contenuti citati in queste pagine sono dei rispettivi proprietari. Creative Commons License
This work is licensed under a Creative Commons Attribution-NonCommercial-NoDerivs 3.0 Unported License.

stattaccuorta

altri

non ti fidi di me? fai bene.

non ti piacciono le mie parole? come posso darti torto?

però qualcosa mi sfugge

e non rimane altro che chiedersi come mai, solo chiedersi come mai
e nel buio per me non c’è pace perché un’ora non passa mai.

il tempo si ferma e resto sospesa. fuori la luna è liquida
ed io mi sento invisibile come sempre
quando è tardi per dire che non sopravvivo.
forse è solo una mia immagine.

così le mie immagini corrono veloci e si compongono.

non voglio più comporre puzzle, voglio stare dentro la mia storia. un cinema in technicolor.

rimani, ti parlerò del mio silenzio. non è tempo per il cinema muto, lo so. è solo che la duse è nata il mio stesso giorno. ma i suoi giorni sono finiti e io devo iniziare.

io so cosa voglio.

Annunci

5 commenti

  1. willyco ha detto:

    una sera guardando la luna, l’ho vista cattiva e insolente,
    avevo bevuto troppo,
    l’ho accusata d’aver preso la mia ombra,
    di ridere dei miei pensieri,
    di togliermi il sorriso.
    Avevo bevuto troppo,
    ma ero forte ed alto,
    così l’ho presa,
    anche se avevo bevuto troppo.
    Messa a sciogliere nel bicchiere
    frizzava come alka seltzer,
    m’ha sorriso mentre bevevo.
    Adesso divento invisibile solo quando voglio.

  2. neru ha detto:

    è bellissima willy! davvero.
    un po’ mi ricorda la risposta di oggi dei miei amici a un mio attacco via e-mail! 😀

    anch’io credo di diventare invisible quando voglio…ecco direi che è più una certezza sta cosa. ma non è che mi consola tanto… 😉

  3. willyco ha detto:

    e un sorriso ti consolo un pò?
    notte Neru

  4. neru ha detto:

    certo che mi consola e in fondo mi consoli. 😉 notte willy

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: