l'alba dentro l'imbrunire

Home » ten-word

Category Archives: ten-word

Menù turistico

Estate. Ore 13.30

Due turiste alla cassa del supermercato:

  • 2 Coca-Cola light (che schifo l’aspartame)
  • 2 porzioni mignon di Nutella da 30g
  • 2 brik da 1 litro di Tavernello
  • 1/4 di Caciotta da 150g

io e il mio panino al prosciutto e bottiglietta d’acqua ci sentiamo inadeguati.

Dovessero tassare la Nutella sparirebbe anche il formaggio? Non sia mai …

questioni poco filosofiche #1

se non sai, perché parli affermando?

synthesis on my mind

neve freddo fuoco ilarità paura stupore complessità semplicità evidente colore. che succede là fuori?

geografie del cuore _ chapter two

l’amore muove il mondo… e non sempre nella direzione giusta.

leggi il labiale

non è perché tu hai sofferto che gli altri devono soffrire

sono un cliente anomalo

ma il cliente non ha sempre ragione?

com’è che quando ci sono di mezzo io, ho sempre torto?

cose che non vorrei sapere

nell’esatto istante in cui mi dici che non mi farai del male, già sai che mi stai dicendo una bugia.

mi sono fatta tartaruga. talvolta tiri fuori dal taschino una foglia verde. mi dici mangia è brillante. lo sai che la foglia migliore è quella scura?

mi tuffo?

cammino a piedi nudi dentro l’anima. piccoli passi sospesi che trattengono il respiro.

arriverò a bordo piscina e comunque sia mi tufferò. non di sedere, non di testa, non a bomba. mi tufferò.

sai che sfiga se è il giorno in cui hanno deciso di pulirla?

siete malinconici?

niente paura, state mantenendo l’equilibrio spirituale.

parola di muriel barbery.

il tempo è dalla mia parte

perché in fondo c’è

perché si lascia prendere

perché proprio quando decido di andare a correre, piove.