l'alba dentro l'imbrunire

Home » alta fedeltà » regole di vita § 3

regole di vita § 3

e tu scrivimi se ti viene la voglia

neru.nomercy@gmail.com

oh my mood!

My Unkymood Punkymood (Unkymoods)

sveglia twittare!

fotine della neru su Flickr





tomba brion

Altre foto

c’est tout

vanité des vanités. tous est vanité et poursuite du vent. ces deux phrases donnent toute la littérature de la terre. vanité des vanités, oui. ces deux phrases à elles seules ouvrent le monde:le choses, le vents, le cris des enfants, le soleil mort pendant ces cris. que le monde aille à sa perte. vanité des vanités. tout est vanité et poursuite du vent. c'est moi la poursuite du vent.

Inserisci il tuo indirizzo e-mail per iscriverti a questo blog e ricevere notifiche di nuovi messaggi per e-mail.

Segui assieme ad altri 25 follower

per capirci

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Scrivo solo quando ho da scrivere e racconto se non posso farne a meno. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001. Marchi, immagini e contenuti citati in queste pagine sono dei rispettivi proprietari. Creative Commons License
This work is licensed under a Creative Commons Attribution-NonCommercial-NoDerivs 3.0 Unported License.

stattaccuorta

altri

Stare da soli è facile se c’è gente intorno.
Stare da soli è più difficile se c’è tanta gente intorno.
Stare soli è necessario quando si ha gente intorno.
Stare soli è una condizione umana inevitabile.

 

Mamma dice che un qualcuno è necessario per affrontare certe solitudini. C’è dialogo fra di noi, fra me e mia mamma dico; ma solo da quando sono grande, prima mi sembravano dei grandi bi-monologhi. A mia mamma rispondo che occorre farsene una ragione della solitudine ma certe solitudini non hanno un senso se poi non si possono condividere e raccontarsele.
Mamma mi dà ragione quando non mi capisce, quando è contenta o quando sto male. Son cose.

Annunci

9 commenti

  1. willyco ha detto:

    Son cose. Quanto contenuto inespresso Neru, colore denso. Di che colore è la tua anima? E come cambia quando percepisce la solitudine? L’uomo è solo e tutta la sua vita è la ricerca di ridurre questo silenzio che trabocca attraverso il comunicare, il condividere, il mettere fiducia in mani che si spera accarezzino. Eppure questa corsa senza fiato è positiva, non è priva di speranza, da qualche parte esisterà una vibrazione che assomiglia alla nostra.
    Mi mandi un trullallà dei tuoi Neru?

  2. Kapa ha detto:

    Ti bacio Lella.

    Però ti tiro le orecchie per le foto di Flickr.
    Uffa.
    Non dovrò mica farti un workshop fotografico con la tua splendida Yashica Electro 35?
    E magari una sessione di sviluppo…
    Donne….

  3. neru ha detto:

    willy trullalà ma fra poco si trasformerà in driiinnnn!
    l’anima non ha colore né solitudini. ha spazi e silenzi e pieni da vivere, per me. è che le parole ora non escono in un verso che riconosco

    lello sai ti bacio e lo so che le mie foto fan cacare. mi sa che ho bisogno di te

  4. Normale ha detto:

    Stare soli è una condizione umana inevitabile…quanto è vero! Prima si deve sperimentare la solitudine per poter apprezzare in pieno la compagnia, o no?

  5. neru ha detto:

    @normale: è vero anche il contrario si deve stare bene in compagnia per poter apprezzare davvero la solitudine

    @kapa: non è vero sencondo me. è un modo di essere dei malinconici e/o scontenti. o perlomeno non è sempre così: che una esclide l’altra, dico.

    • Kapa ha detto:

      Se cerco di spiegarmi mi incarto.
      Per “ti manca” intendo dire che non c’è, non che ne senti la mancanza. Questo tendenzialmente lo penso davvero, però è vero anche che nella vita mi è capitato di sentirmi solissimo pur non essendo solo, ma probabilmente in realtà lo ero quindi… mi sono incartato. E comunque hai ragione tu mi sa.

      Saggia Lella.

      • neru ha detto:

        bacio lello (mi sembra uno di quei giochi che facevo da piccola tipo morta-della manodo-lino… :D)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: