l'alba dentro l'imbrunire

Home » i post degli altri » l’italiano medio

l’italiano medio

e tu scrivimi se ti viene la voglia

neru.nomercy@gmail.com

oh my mood!

My Unkymood Punkymood (Unkymoods)

sveglia twittare!

fotine della neru su Flickr

c’est tout

vanité des vanités. tous est vanité et poursuite du vent. ces deux phrases donnent toute la littérature de la terre. vanité des vanités, oui. ces deux phrases à elles seules ouvrent le monde:le choses, le vents, le cris des enfants, le soleil mort pendant ces cris. que le monde aille à sa perte. vanité des vanités. tout est vanité et poursuite du vent. c'est moi la poursuite du vent.

Inserisci il tuo indirizzo e-mail per iscriverti a questo blog e ricevere notifiche di nuovi messaggi per e-mail.

Segui assieme ad altri 25 follower

per capirci

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Scrivo solo quando ho da scrivere e racconto se non posso farne a meno. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001. Marchi, immagini e contenuti citati in queste pagine sono dei rispettivi proprietari. Creative Commons License
This work is licensed under a Creative Commons Attribution-NonCommercial-NoDerivs 3.0 Unported License.

stattaccuorta

altri

lo ricopio paro paro da willy tagliando qualche punto qua e là, ché così è già lungo ma perfetto. ora vado, mi metto comoda nel pensatoio a ragionare su di me. ciao neh.

 

* non gli interessa se il premier gioca con le minorenni, anzi ci giocherebbe anche lui,

* ama la famiglia e va a puttane, ma distingue bene gli ambiti, a volte,

* il sesso lo racconta, agli amici e al bar,

* pensa che la pena di morte a volte ci vuole,

* pensa che qualche ceffone non ha mai ammazzato nessuno,

* è religioso perché non si sa mai,

* non va in chiesa perché i preti non fanno quello che dicono,

* non va in chiesa perché i preti fanno quello che dicono,

* pensa che tutto è uguale, e che tutti sono corrotti,

* pensa che tutti sono corrotti e che il premier ha tanti soldi quindi non ha bisogno di essere corrotto,

* pensa che se uno che ha tanti soldi compra un’altro, è colpa di chi si lascia comprare,

* pensa di aver scampato un pericolo terribile con i comunisti,

* pensa che i comunisti si sono messi insieme con i democristiani perché vogliono solo il potere,

* pensa che non ci sia nulla di male a farsi governare da ballerine e igieniste,

* pensa che la politica è utile se gli procura dei vantaggi,

* è solidale, basta che non gli rompano i coglioni,

* ama gli extracomunitari a casa loro,

* si commuove per i bambini che muoiono di fame in Africa, ma gli danno fastidio in Italia,

* non si preoccupa se “il trota”, zero tituli, è consigliere della Lombardia, anzi se fosse possibile anche per suo figlio…

* mica crede a tutte le storie che gli raccontano, ma solo a quelle che gli piacciono,

* pensa che la mafia è in Sicilia e che se la tengano,

* vuole vivere sopra le proprie possibilità, tanto qualcuno pagherà,

* voterà per Berlusconi, perché è sempre meglio dei comunisti e poi non ci penserà più fino alla prossima volta,

* non è antifascista perché il fascismo non c’è più, e poi Mussolini non aveva mica tutti i torti,

* chiede agli altri il rispetto della legge,

* cerca di non pagare le tasse e giustifica chi ci riesce,

* è furbo, perché furbi si vive meglio,

* infrange i divieti basta che non lo vedano,

* è favorevole al nucleare a casa degli altri,

* è favorevole alle discariche ed agli inceneritori a casa degli altri,

* non ne può più, non capisce di cosa, ma lo devono risolvere gli altri,

* pensa che la costituzione mica si mangia,

* pensa che la cultura mica si mangia,

* pensa che la ricerca mica si mangia,

* pensa che la fuga dei cervelli lascia più posti a chi resta,

* pensa che gli insegnanti non fanno niente e che suo figlio non è capito,

* pensa che i dipendenti pubblici non lavorano e che se Brunetta li lascia tutti a casa, fa bene,

* pensa che è tutto un magna magna,

* pensa che tanto non cambia,

* pensa che è stanco di politica, che lui saprebbe come cambiare,

* pensa che non vale la pena…

* pensa che non è medio: è lui l’italiano

 

 

 

Annunci

3 commenti

  1. virginiamanda ha detto:

    E tutto questo lo dice con gli occhiali da sole addosso, (che se hai speso 300 euro per comprarli, poi vuoi non indossarli anche al buio e con la pioggia e nei luoghi chiusi?)

  2. willyco ha detto:

    volevo scrivere anche l’italiano indice, quello mignolo e pure l’anulare, magari lo faccio. Ti regalo l’idea. Buon giorno Neru, come procedi?

  3. neru ha detto:

    in effetti gli occhiali da sole sono un must virgh! dici che è per il soldo e non per il carisma e il sintmatico mistero? ma prima o poi ‘sti qui cadranno o sbatteranno su uno stipite, no?

    willy divertente! ci penso su! qui si procede a gonfie vele ma come penelope cucio parole di notte che disfo di giorno…mi sa che devo trovare il bandolo della matassa.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: