non ce la posso fare

non riesco a fare sintesi.

Annunci

19 pensieri su “non ce la posso fare

  1. sbucano calzini spaiati da ogniddove e i cassetti non si chiudono più. figurati che mi sono messa a montarli ma non scorrono bene le corsie.
    ci vuole olio caro mio. olio di gomito.

    cmq il metodo carver in verità è il suo editor. ho bisogno di un life editor!

  2. life editor???

    un gatto? un criceto? uno shop-assistant?
    un visagista delle star? un qualunquista qualunque?
    una radio? un marito? un dietrologo massmediologo?
    un limone? un colf? un colfino? un delfino? un arrotino?
    venghino signore, venghino, è arrivato l’arrotino!
    coltelli, ombrelli, lavatrici!
    è arrivato l’arrotino! e anche l’ombrellaio!
    l’ombrellaio matto di burton?
    un ghost-writer? ghost? swayze? un ballo?
    un gallo? un pollo?
    che si mangia a cena?, ma chi cucina?
    ma il corso chi lo tiene?
    cmq se c’è del vino non lo mangio!
    vabbé allora metto a posto i calzini!
    un servo? servo? scevro? di che?
    SONNO!

    chi ha bisogno di un life editor nell’era di internet!
    basta fare copia e incolla!

    S.

  3. death cat! un gatto! eccheccazzo!
    cosa? copio e incollo paris hilton?

    scogliera a picco sulle parole nostrane, io quoto il tuo nunciapozzfamanch’ie! e sottoscriverrimo!

    elis, lo sai che tu conosci death cat? quoti ancora???? ahahhahah

  4. oddio conosco death cat e non me lo dici!?!? Ciao Death cat, scusa la tamarraggine ma non sapevo di conoscerti! Ma dimmi un po’ sei proprio tu colui che conosce un sacco di belle cose sulle arti della capitale???

    • Ciao Elis …
      😀

      in effetti ero qui in inkognito, ma neru è l’indiscrezione fatta persona 😀 hahaha,
      cmq SI (credo),
      anche se, dal profilo che hai tracciato, ho paura che mi confondi con qlcn altro. “un sacco di cose belle” è eccessivo. tutt’al più un paio di amenità per irretire i turisti 😉

  5. allora:
    bambini ma che state a relpicà? mica stiamo in un blog che parla di calcio

    ahahah elis hai capito allora!

    ma quale icognito death cat? il fatto è che cambi nick ogni due per tre. ma che sei in saldo? 😉
    paris hilton potrebbe essere un riferimenti in tanti sensi…comincio dal biondo…

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...