l'alba dentro l'imbrunire

Home » ammissioni » volete amore rosso passione ma io sono amore rosso mattone

volete amore rosso passione ma io sono amore rosso mattone

e tu scrivimi se ti viene la voglia

neru.nomercy@gmail.com

oh my mood!

My Unkymood Punkymood (Unkymoods)

sveglia twittare!

fotine della neru su Flickr





tomba brion

Altre foto

c’est tout

vanité des vanités. tous est vanité et poursuite du vent. ces deux phrases donnent toute la littérature de la terre. vanité des vanités, oui. ces deux phrases à elles seules ouvrent le monde:le choses, le vents, le cris des enfants, le soleil mort pendant ces cris. que le monde aille à sa perte. vanité des vanités. tout est vanité et poursuite du vent. c'est moi la poursuite du vent.

Inserisci il tuo indirizzo e-mail per iscriverti a questo blog e ricevere notifiche di nuovi messaggi per e-mail.

Segui assieme ad altri 25 follower

per capirci

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Scrivo solo quando ho da scrivere e racconto se non posso farne a meno. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001. Marchi, immagini e contenuti citati in queste pagine sono dei rispettivi proprietari. Creative Commons License
This work is licensed under a Creative Commons Attribution-NonCommercial-NoDerivs 3.0 Unported License.

stattaccuorta

altri

ho chiuso il libro con i palmi delle mani. ho letto una riga dopo l’altra e il bianco come fosse silenzio. le ho lette sulla vostra faccia.
le ho lette malgrado voi. malgrado me.
e ci ho pensato a questo amore rosso passione di cui parlate tanto. e mi sono chiesta perché non chiamate le cose col loro nome. ché se fate sesso sono contenta, ché se vi alimenta il sacro fuoco della passione è una cosa bella ma non tirate in ballo l’amore per favore. l’amore da cinema non mi è mai piaciuto se non al cinema. vi porto i fazzoletti per piangerne di felicità se volete, altrimenti vi offrirei una spalla su cui appoggiare il capo. ma non parlatemi di un amore che è lucido come le copertine patinate che non si possono riutilizzare nemmeno per pulire i vetri o per raccogliere i peli mentre ti fai il silkepil. no per favore.

come dice annachiara qui

“poi l’amore è un’altra cosa. E’ più di viscere e meno di cuore. E’ più fatica che leggerezza. E’ più costruzione che osservazione.”
non è un attimo amore per me. non sono quegli attimini in cui si parcheggia in mezzo alla strada. è tempo. è crederci nonostante tutto. credere in se stessi prima di tutto. è restare. anche fedeli. a se stessi prima di tutto, nelle scelte ancor prima.

e dopo davvero non so. non so se lo capisco io che in fondo posso solo offrire un amore rosso mattone.

Annunci

2 commenti

  1. willyco ha detto:

    quattro frecce lampeggianti,
    il motore appena spento,
    l’urgenza senza senso,
    del tempo rovesciato:
    è rimasta l’impressione
    della gola dopo la risata,
    che sia questo l’amore?

  2. neru ha detto:

    mah per me fa rima con passione. e con tamponamento se non l’hai parcheggiata bene! 😉

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: