Non farti troppe domande

Mi guardi di spalle perché solo di spalle mi puoi guardare.

I miei capelli al vento, il bavero tirato su per il freddo.

Non chiedi niente e niente ti posso dire.

Potrei girarmi, potresti girarti. Ti bacerei. Mi baceresti?

Ma tu parti da qui e m’incammino anch’io.

Cinque passi. Solo cinque passi.

Se ti giri per primo, spara.

Annunci

2 pensieri su “Non farti troppe domande

  1. a me piacciono anche i baci sulla fronte e sugli occhi…bè un po’ tutti a dire il vero basta che siano baci d’amore. ma anche le pisotolettate e poi muoversi come neo in matrix…

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...