le città cambiano strade di notte

lo sapevate che le città e i paesi di notte cambiano le strade?
che se ci vai di giorno non ci sono le stesse strade che trovi di notte. tipo che questa mattina sono andata in un paese caruccio che ha il castello e tutte le cose di paese: la gente che spinge la carrozzina, la gente a piedi che saluta quelli che passano in macchina, la gente che sta fuori dal bar a chiacchierare, il fruttivendolo che parla con la massaia, il ragazzino che parla con la signora attempata e tutte quelle cose lì. e ci sono andata questa mattina che c’era la nebbia e il sole rotondo e sembrava tutto magico. ma a parte questo fatto, devo dire che ho trovato un altro paese. ché io in questo paese ci vado quando il sole non c’è, né rotondo né splendente, ci vado la sera per lo più. e le vie sono diverse, a dire il vero sono meno. e mi sembrava proprio un altro paese.

secondo me le strade di notte vanno a farsi un giro per prendere un po’ d’aria.

comunque sono tornata adesso da un’altra città ancora, che oggi sono stata girovaga. ho parcheggiato cinque minuti fa. e per parcheggiare mi sono affiancata a una macchina e c’erano due che stavano facendo l’amore e allora ho detto madonnina santa disturbo, così me ne sono andata e porca miseria ho parcheggiato lontanissimo. ché io a certe cose ci tengo; tengo all’intimità. però è proprio vero che il desiderio non s’arresta manco di fronte al freddo becco, mannaggia del demonio.

Annunci

7 pensieri su “le città cambiano strade di notte

  1. Sì lo sapevamo. Almeno io. Quando viaggi ad es è una regola d’ora. Devi sepre vedere tutti i posti di giorno e di notte. Ci osno posti che rendono di + giorno e altri che rendono di + notte e altri che ti emozionano sempre, tipo Roma. Ad esempio Cordoba si deve vedere di notte…e molti altri posti immagino 🙂

  2. scogliera a picco sul sole e la luna delle città dovremmo stilare una specie di classifica delle città da giorno e quelle da notte. ci stai? magari barando anche un po’!
    sì roma emoziona sempre. tipo che ci dobbiamo andare tutti insieme a roma.

  3. da Roma posso dire che:
    si è vero,emoziona sempre,ma trastevere va vista di notte,idem il colosseo e garbatella (che diventa magica giuro!)
    d’inverno è bello vederla di giorno,con la luce romana che non sembra mai che fra 20 giorni è natale.
    C’ è sempre quel fondo del mare quando respiri,lontano ma c’è. Come il verso del gabbiano.

  4. quad sarebbe stato divertente e bello…chiaramente dopo aver “saraccato” un po’ ma insomma vuoi mettere?

    bello frida, ha ragione! allora anche tu fai parte della falange romana. ohi guarda che quando si viene a roma si fa un grande ritrovone!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...