manie

ci sono manie insensate e incontrollate. che poi diventano abitudini.

 

la mia è quella di togliere l’etichetta dalle bottigliette d’acqua da mezzo litro.

soprattutto in mensa. a pranzo. mi siedo. appoggio il mio vassoietto che di solito è giallo e prima di iniziare a parlare, ché parlo sempre prima di mangiare, anche dopo a dire la verità. beh anche durante ma almeno metto la mano davanti alla bocca. comunque dicevo, mi siedo guardo il vassoio e acchiappo la bottiglietta di plastica. stacco l’etichetta e la infilo sotto il vassoietto. poi il pranzo può iniziare. allora fissando quella bottiglietta senza logo, come se l’ammirassi mi rivolgo alla mia amica con un “bene”. a quel punto può cominciare il gossip duro e un unico lamento “cavolo vogliono davvero rovinarmi l’appetito sti qua”. oggi mi sono consolata col budino al cioccolato.

che vita vezzeggiativa.

Annunci

13 pensieri su “manie

  1. se scopri in un’altra persona un vizio trasformato in inoqua abitudine, ti dici: beh, in fondo sono umano. Ma nello staccare etichette non mi fermo all’acqua minerale: se vizio ha da essere il sia ! 🙂

  2. Ma nooo. Invece io non la stacco perché passo il pranzo a leggermi i componenti chimici. E non perché non sia ciarliero durante i pasti (anzi!)… è solo che ascolto poco. Se non parlo io, mi annoio. Allora mi distraggo e leggo.

  3. ma che vizio willy? mi pare sia esso succolento! digame e non ti curar della scrittura, guarda e passa…

    quad mi ricordo quando era una mania. si pensava di capire quale fosse la migliore. poi se pensi che quelle bottigliette hanno viaggiato dentro camion, sotto il sole dentro il riscaldamento o chissà come e che la plastica qualcosa rilascia sempre e che tanto nelle mense e nei posti scrausi -che frequeto io- sono sempre le stesse, allora io ho detto basta alle etichette!
    cmq mi sa che anch’io mi annoio se non parlo.

  4. mi piace proprio staccare le etichette per avere il contenitore nudo, con il suo bel vetro, latta, alluminio o plastica pulita. Ma ora lo faccio con moderazione e dopo aver vuotato, da piccolo mi sono esercitato in dispensa in casa e per un mese ogni barattolo che si apriva era una sorpresa. Sugli altri vizi parlerò solo sotto tortura 🙂

  5. come risolvete il problema della striscia di colla che rimane attaccata alla bottiglia?

    la mia mania con le bottiglie di plastica è di farle roteare in aria,
    passarle da una mano all’altra come fosse una palla da basket.
    E il difficile arriva quando la bottiglia comincia a svuotarsi.

    S.

  6. è il fascino del barattolo nudo, willy?
    quando tolgo le etichette, di solito faccio i collage -se ho tempo certo- tipo che attacco il “titolo” da una parte, la scadenza da un’altra, che cavolo c’è dentro da un’altra ancora. mi diverte di più quando verso il contenuto nei barattoli di vetro e sui coperchi di palstica colorata daccio il collage…uno spasso!

    seeeeeh il tom cruise de noaltri! caro death cat…se non ti conoscessi… 😉 è che freghi tutti quando ne fai una e sorridi!

  7. secondo me la magia di avere una mania è quella di pensare che gli altri non lo sappiano e non se ne accorgano – anche se è più vero il contrario, benedetta incoscienza.

    adesso tutte le volte che ti rivedrò ti passerò galantemente la bottiglietta per darti soddisfazione.

    oppure no,
    perché lo ammetto: anche io cedo spesso al fascino perverso dell’etichetta.

    S.

    PS
    1. mica ho detto di essere bravo. (anche se …)
    2. noantri
    3. primi anni 90. composizione chimica dell’acqua di Nepi:
    […] radioattività: tracce […]

  8. ahhhhhhhhh gli altri lo sanno lo sanno e TE LO FANNO NOTARE!!!!!!!!!!!!!!

    ah e per quanto riguarda la striscia di colla, beh la si aggredisce con le unghieeee! 😀

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...