l'alba dentro l'imbrunire

Home » acqua calda » Ti ruberà la scena e rubamela!

Ti ruberà la scena e rubamela!

e tu scrivimi se ti viene la voglia

neru.nomercy@gmail.com

oh my mood!

My Unkymood Punkymood (Unkymoods)

sveglia twittare!

fotine della neru su Flickr

c’est tout

vanité des vanités. tous est vanité et poursuite du vent. ces deux phrases donnent toute la littérature de la terre. vanité des vanités, oui. ces deux phrases à elles seules ouvrent le monde:le choses, le vents, le cris des enfants, le soleil mort pendant ces cris. que le monde aille à sa perte. vanité des vanités. tout est vanité et poursuite du vent. c'est moi la poursuite du vent.

Inserisci il tuo indirizzo e-mail per iscriverti a questo blog e ricevere notifiche di nuovi messaggi per e-mail.

Segui assieme ad altri 25 follower

per capirci

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Scrivo solo quando ho da scrivere e racconto se non posso farne a meno. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001. Marchi, immagini e contenuti citati in queste pagine sono dei rispettivi proprietari. Creative Commons License
This work is licensed under a Creative Commons Attribution-NonCommercial-NoDerivs 3.0 Unported License.

stattaccuorta

altri

Mi ha detto è opportunista e invadente non invitarla, svegliati ti ruberà la scena.

Io, che su un palco ci sono stata, so che l’unica persona che può rubarmi la scena sono io.

E so quanto è difficile scendere dal palco, sedersi fra il pubblico e non fare di tutto per risalirci. C’è chi farebbe di più di tutto pur di, chi si nasconde dietro le quinte, chi stringe mani e fa sorrisi, chi s’impegna, chi fa cucù.

Credo che comunque su quel palco bisognerebbe salirci prima o poi o prendere coscienza di averlo fatto, altrimenti rimane la voglia e la tristezza di quell’ambizione che ambizione non è. Ché prima o poi ci s’incolla su quel palco.

C’è una cosa che mi fa ridere quando si sta lì un po’ in alto con tutti quei riflettori puntati contro. A volte cerchi di vedere il pubblico e non vedi niente, nessuno tranne te.

E’ allora che ti guardi e ti ascolti. Peccato, perché la cosa più bella che ti può capitare è di accorgerti dei silenzi e a quel punto ascoltare l’aria. Accade che percepisci lo spazio e l’odore e poi esci e quell’aria ce l’hai addosso. È lì che sai se hai fatto bene.

Di solito hai fatto bene quando hai sputato l’anima e l’hai lasciata lì per chiunque ne avesse bisogno.

Ho una grande stima per chi scende da quel palco, strappa via la colla e se ne va camminando dalla parte del pubblico, trattiene il suo occhio languido e dice io devo andare là fuori.

Non so se sono mai riuscita a fare queste cose.

Per quanto mi riguarda non lascio che le persone mi dicano come comportarmi anche se mi piace ascoltare i consigli, che qualcosa di buono lo si tira sempre fuori. Dunque inviterò l’una e l’altra. E inviterò tanti e ci sarà chi vorrà venire e chi non potrà o solo non vorrà ma andrà bene lo stesso o andrà bene uguale. Certe cose non si sommano. Certe cose si vivono e sarà bello viverle uguale che né più né meno sono sempre io insieme agli altri.

Annunci

16 commenti

  1. Kapa ha detto:

    Ma la vuoi smettere?! Ti ho detto che non posso!
    Vuoi farmi venire i sensi di colpa?
    Sei tremenda….
    😉

  2. crimilda ha detto:

    Sarà! chi è al centro della scena, chi sale sul palcoscenico ha bisogno di conferme e conferme. E quindi non vale la pena di starlo a sentire 🙂 almeno per i miei gusti

  3. The quantum death cat ha detto:

    questa ha tanto il sapore di
    pippa-mentale-prepara-lista-inviti-festa-di-compleanno

    🙂

  4. Sammy ha detto:

    chi è pubblico e chi è protagonista?

  5. fuliggians ha detto:

    dovè??? dovè? DOVEEEEEEE”’ il palcooooo!!!!!!?????????
    .
    .
    .
    è troppo altooo!!!!

    ps: “l’uomo felice è quello che mette da parte il 10 % dei soldi che guadagna e il 90% dei consigli che riceve” – dai pensierini della settimana enigmistica!

  6. neru ha detto:

    kapa ma t’ho detto che non importa che tanto nessuno è necessario… 😉
    e poi dai sei venuto sabato. certo, se abitassi in un altro continente capirei di più… ma in calce alla mia email ho anche scritto -se non ricordo male- “se non venite mi dispiace ma me ne farò una ragione. andate in pace.” 😀

    crimilda certi spettacoli vanno visti e non applauditi. certi spettacoli si vedono nostro malgrado, una posizione bisognerebbe prenderla.

    death cat nono quest’anno ho evitato tutte le pippe mentali, ho evitato le liste e ho invitato tutti ma proprio tuti. pensa che ho invitato pure te! mi sa che certi fighetti di nostra conoscnza storceranno il naso per i luoghi! aahahah
    cmq che te frega che tu sei nella città dove non vuoi essere…

    sammy se cerco di seguire il tuo filo del discorso direi che per te sono sullo stesso piano, però lo sai sì che il pubblico è l’insieme degli spettatori. e che gli spettatori non si educano ma si coinvolgono al massimo…

    cmq a me il protagonista non è che m’ha mai deto un gran che, davvero mi affascina di più e preferisco il deuteragonista. anche nel male, prendi iago ad esempio…che poi iago voleva magari essere protagonista e allora no, non mi soddisfa davvero. c’è chi c’ha il destino da deuteragonista…

    fulì non m’incensare sammy! amico tu devi fare la rubrica dei pensierini della settimana enigmistica. ti do tutto lo spazio che vuoi! :*

  7. Kapa ha detto:

    Sono troppo una personcina a modo (e lo sai e ne approfitti, stronzetta ;-))e fatico a trovare una rispostina acidina a tono.
    Vediamo…
    Cosa ne dici di “ho di meglio da fare”? Questa è valida, eh!!!
    Peccato non sia vero per sabato, ma poi dovrei elemosinare un posto letto e domenica c’ho da fare per davvero!
    Fossi nata il 10 ottobre sarebbe perfetto. 😀

  8. crimilda ha detto:

    no, mi posso sempre alzare e andarmene o come faccio sempre, parlo col pubblico.

  9. ma che cavolo stai dicendo, Willis?

  10. neru ha detto:

    kapa non difenderti non serve! peccato che sia nata il 3! te guarda! sìsì ma tu vai pure coi tuoi amici del rugby, vaivai su!

    ecco crimilda a me pare che ance così poi infine si prenda una decisione. a me sembra che siamo sulla stessa lunghezza d’onda. mi sbaglio?

    ohggesù, sfranty non si capisce na mazza nememno sta volta? vabbè dai ci sarà un altro scrittore per questo blog così qualcuno mi sfrantumerà di meno!!!!

  11. crimilda ha detto:

    Si, io sono decisamente Decisionista (se esiste la parola bene, se no me la sono inventata ora).
    Era quello che intendevo. Ho già un’opinione ben precisa di chi ama salire sul palco. Per il resto, io alla mia festa di compleanno, una che non mi piace NON CE LA VOGLIO 🙂

  12. Normale ha detto:

    oh si avvicina anche per me il compleanno!
    Io evito direttamente di fare feste di compleanno!Sempre una cenetta o serata riservata alle persone più vicine o come dico io “più strette”!Io da piccola pensavo sempre che le persone facevano i compleanni in grande per ricevere più regali!:-D
    Cmq il mio consiglio è:o si invita tutti o non si invita nessuno!:D

  13. neru ha detto:

    sìsì esiste crimilda. ma la tipa che dicono rubi la scena a me sta simpatica e pure l’altra! nemmeno io voglio alla mia festa gente che non mi piace. anche se, francamente, gente che non mi piace davvero non mi frequenta e quindi il problema è risolto alla radice!

    normale anch’io tendo a non fare feste di compleanno, perché davvero per me vale il tutti o nessuno. ma siccome ne avevo parlato, perché credevo di inaugurare la casa nuova, allora ho deciso per un ma sì facciamola e invitiamo tutti. ho invitato tutti -e un po’ tremo!-
    cmq spero che non mi facciano regali che sono sempre in grandissimo imbarazzo -figurati che più che altro è il motivo per cui dico ma no dai non festeggio!-

  14. matteo ha detto:

    che cosa fai sul palco?? cantare non credo.. direi recitare.. vero?

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: