resistere

mi piace il verbo “resistere”.
resistere a ciò che ci imprigiona, ai pregiudizi, ai giudizi affrettati, alla voglia di giudicare, a tutta la cattiveria che è in ognuno di noi e che chiede solo di esprimersi, alla voglia di arrendersi, al vittimismo, al bisogno di parlare di sé a scapito degli altri, alle mode, alle ambizioni malsane, allo smarrimento diffuso.
resistere e… sorridere.

emma dancourt (?)

Annunci

12 pensieri su “resistere

  1. resistere per poi volare, resistere un minuto in più dell’avversario, resistere e pensare di essere all’attacco, resistere è un abbraccio a chi la pensa come te.
    Bello pensare a resistere, Neru, così non vincono più eppoi possiamo tornare tranquilli a giocare a vivere

  2. Alla fine infatti coloro che resistono sono quelli che fanno la differenza in questo mondo!

    In questo momento sto resistendo a non mangiare un pacco intero di biscotti al cioccolato! 🙂

  3. @fulì: che voglia di giudicare eh? 😀

    @willy: a me piacerebbe anche poter abbracciare chi non la pensa come me…così…per umanità…
    tornare tranquilli a giocare è belissimo

    @normale: anche secondo me fanno la differenza. ma ci pensavo oggi: quanto è bello trasgredire ogni tanto? secondo me quel sorridere ce lo permette…in modo sano

  4. Si alle volte è bello trasgredire!Però è bello trasgredire in quelle cose o per quelle persone per le quali vale veramente la pena.Non mi piace trasgredire per le cose senza valore,per le cose stupide.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...