l'alba dentro l'imbrunire

Home » ragionamenti dispersi » se riesci a dimenticare fai prima a ricordare

se riesci a dimenticare fai prima a ricordare

e tu scrivimi se ti viene la voglia

neru.nomercy@gmail.com

oh my mood!

My Unkymood Punkymood (Unkymoods)

sveglia twittare!

fotine della neru su Flickr





tomba brion

Altre foto

c’est tout

vanité des vanités. tous est vanité et poursuite du vent. ces deux phrases donnent toute la littérature de la terre. vanité des vanités, oui. ces deux phrases à elles seules ouvrent le monde:le choses, le vents, le cris des enfants, le soleil mort pendant ces cris. que le monde aille à sa perte. vanité des vanités. tout est vanité et poursuite du vent. c'est moi la poursuite du vent.

Inserisci il tuo indirizzo e-mail per iscriverti a questo blog e ricevere notifiche di nuovi messaggi per e-mail.

Segui assieme ad altri 25 follower

per capirci

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Scrivo solo quando ho da scrivere e racconto se non posso farne a meno. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001. Marchi, immagini e contenuti citati in queste pagine sono dei rispettivi proprietari. Creative Commons License
This work is licensed under a Creative Commons Attribution-NonCommercial-NoDerivs 3.0 Unported License.

stattaccuorta

altri

così a naso mi viene da dire che le cose belle si legano al ricordo mentre il dimenticare evoca qualcosa di brutto.
oggi è il giorno della memoria.
si dice che è stato istituito per non dimenticare, non tanto per ricordare -ché fa male-.
dunque non ricordiamoci le cose brutte e ugualmente e semplicemente non dimentichiamocele.
ma quello che mi va da dire qui è che la cosa che mi stupisce di più, e che non dimenticherei, è quanto sia stato sottovalutato dalla maggior parte di chi viveva in quegli anni la portata di un genocidio come quello. sembrava impossibile che l’uomo sarebbe arrivato a tanto. eppure ci è arrivato. e sembra tanto impossibile che ancora qualcuno si permetta di dire che non è andata veramente così. tipo negare le camere a gas.
è che le cose si dicono. la gente dice massì. oggi una battuta qua, poi una là e domani il mondo cambia come non avresti voluto.
lucio dalla diceva a modo mio quel che sono l’ho voluto io.

nessuno dica io non c’ero.
e se la vita non ha sogni io li ho e te li do.

Annunci

6 commenti

  1. fuliggians ha detto:

    io non c’ero!

  2. willyco ha detto:

    piano piano l’orrore è diventato normale. Non c’ero e per questo sono responsabile qui, adesso, perchè so

  3. neru ha detto:

    @fuliggi: però ora ci sei e sai quante cose ti capitano sotto il naso? d’altronde ti batto sulla sceneggiatura di lost! oh pare che ci fossi io lì a farla! ahahahah!

    @willy: è quello che mi spaventa…le cose che diventano normali, il grado ti tollerabilità del normale…

  4. Sammy ha detto:

    non io non c’ero, io ci sono. ma qual’è il limite della responsabilità individuale di fronte a tragedie “mondiali”? Non tutti hanno l’occasione di tirare una scarpa al presidente degli U.S.A. e che come scrisse Marcos “ha dimostrato solo di avere una pessima mira”.

  5. neru ha detto:

    non mi nasconderei dietro una foglia di fico. non credo siano necessari gesti eroici. io parlo di atteggiamenti nei confronti della vita. c’è un bel libro di piumini per bambini che spiega quello che intendo. si chiama il sonno di martino. ne racconterò.

  6. neru ha detto:

    p.s. marcos cmq continua la sua lotta…ma perchè lo trovo incredibilmente sexy? da dove lo vedo che è tutto bardato? in realtà gli ho beccato l’avambraccio e ha un avambraccio da paura. mah, non so perché ma io guardo gli avambracci e se l’avambraccio è sexy…ohhhh ragazzi… 😉

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: