l'alba dentro l'imbrunire

Home » on the road » la signora della neve

la signora della neve

e tu scrivimi se ti viene la voglia

neru.nomercy@gmail.com

oh my mood!

My Unkymood Punkymood (Unkymoods)

sveglia twittare!

fotine della neru su Flickr

c’est tout

vanité des vanités. tous est vanité et poursuite du vent. ces deux phrases donnent toute la littérature de la terre. vanité des vanités, oui. ces deux phrases à elles seules ouvrent le monde:le choses, le vents, le cris des enfants, le soleil mort pendant ces cris. que le monde aille à sa perte. vanité des vanités. tout est vanité et poursuite du vent. c'est moi la poursuite du vent.

Inserisci il tuo indirizzo e-mail per iscriverti a questo blog e ricevere notifiche di nuovi messaggi per e-mail.

Segui assieme ad altri 25 follower

per capirci

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Scrivo solo quando ho da scrivere e racconto se non posso farne a meno. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001. Marchi, immagini e contenuti citati in queste pagine sono dei rispettivi proprietari. Creative Commons License
This work is licensed under a Creative Commons Attribution-NonCommercial-NoDerivs 3.0 Unported License.

stattaccuorta

altri

ci sono io.  e c’è la neve. e non è lo stesso spazio tempo.

milano. fa freddo ma non così freddo. ecco che metto il piede fuori dalla città. ecco che compare la neve. bella, tanta, irruente come piace a me.

veneto. regione fredda. ha sempre fatto più freddo nella campagna veneta che a milano. e infatti appena arrivo, il termometro segna -5°. bastano due giorni e già mi pare faccia discretamente caldo. per dire stamani sono uscita di casa in pigiama. ecco che metto il piede fuori da padova. ecco che nevica.

roma. ha sempre fatto caldo. anche adesso che piove. in verità pioviggina. in veneto si direbbe scaiva. vado in giro senza ombrello. mi guardano. qualcuno lo chiude. le signore attempate prima lo chiudono poi lo riaprono che poi si rovina la piega. i giovani resitono. e chi sarà mai lei? lei è milanese signori, vi basta?. mi domando quando me ne andrò da qui cosa succederà. non credo che arriverò a tanto.

torna da me, sussurro al vento.

Annunci

6 commenti

  1. willyco ha detto:

    zefiretti e anime in attesa di primavera: il rigore del freddo non è così assoluto da non consentire alla pioggia di evaporare. I migliori passano tra goccia e goccia Neruromana

  2. neru ha detto:

    fico passare tra goccia e goccia . mi domando se serve lentezza o rapidità!

  3. sophiey69 ha detto:

    per ogni pioggia esiste una velocità ottimale

  4. neru ha detto:

    @sy69: ottimo. bisognerà verificare la dinamica o la fisica della pioggia?

  5. sophie ha detto:

    verificare di avere l’ombrello, mi sembra più facile

  6. neru ha detto:

    non amo l’ombrello purtroppo se non per fare charlot

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: