l'alba dentro l'imbrunire

Home » conversazioni » non si trova in saldo

non si trova in saldo

e tu scrivimi se ti viene la voglia

neru.nomercy@gmail.com

oh my mood!

My Unkymood Punkymood (Unkymoods)

sveglia twittare!

Errore: Twitter non ha risposto. Aspetta qualche minuto e aggiorna la pagina.

fotine della neru su Flickr

c’est tout

vanité des vanités. tous est vanité et poursuite du vent. ces deux phrases donnent toute la littérature de la terre. vanité des vanités, oui. ces deux phrases à elles seules ouvrent le monde:le choses, le vents, le cris des enfants, le soleil mort pendant ces cris. que le monde aille à sa perte. vanité des vanités. tout est vanité et poursuite du vent. c'est moi la poursuite du vent.

Inserisci il tuo indirizzo e-mail per iscriverti a questo blog e ricevere notifiche di nuovi messaggi per e-mail.

Segui assieme ad altri 25 follower

per capirci

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Scrivo solo quando ho da scrivere e racconto se non posso farne a meno. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001. Marchi, immagini e contenuti citati in queste pagine sono dei rispettivi proprietari. Creative Commons License
This work is licensed under a Creative Commons Attribution-NonCommercial-NoDerivs 3.0 Unported License.

stattaccuorta

altri

sono iniziati i saldi. non mi piacciono i saldi. ressa ansia stress. ma ai saldi i prezzi si avvicinano un po’ di più all’accettabile. che poi mica te li abbassano davvero. è che prima, e dopo di più, li alzano. vabbè. allora se ci vado, scelgo l’inizio quando non tutti sono entrati nell’ordine d’idee o verso la fine quando uno sconto vero te lo fanno sul serio. perciò oggi ho fatto un salto. solo perché non compro cose da vestire da maggio credo, forse di più. è che le cose mi durano un sacco e io a buttare via il nuovo mi viene male. poi sbucano vecchi vestiti da ogniddove. in un angolo di casa ho pure trovato per caso un paio di utilissime calze per il capodanno, per dire. e poi l’arte del riciclo è decisamente trendy e più divertente. abbini come ti pare a te. stacchi una manica, aggiungi un pezzo, accosti colori che prima non accostavi. e finisce che anticipi le mode che del resto è un gioco da ragazzi visto che la moda è decisamente ciclica.

dunque ho fatto solo un salto ai saldi.

il mio gustosissimo bottino: 5 collant ultra coprenti di colori vari, 3 canottiere di cui 2 a costine e una sfiziosetta. il resto, che dovrebbe consistere in magliette, un paio di scarpe e dei pantaloni, lo lascio alla fine della fine. ad ogni modo, comprare di rado ha un effetto meraviglioso. nessuno mi sembrava particolarmente soddisfatto dei propri acquisti. ti sfido con tutte le cose che hanno comprato in sto periodo. occhei lo ammetto non ho fatto regali di natale. e che palle, comprare cose che non piacciono a un prezzo esorbitante non mi ha mai entusiasmato molto. preferisco fare i regali per la befana. questione di sintonia forse.

ma il motivo per il quale mi va di ricordare di questa giornata di shopping è che finalmente sono diventata grande. nell’aspetto dico. mi danno sempre un casino di anni in meno. mi danno sempre del tu, quando io e te fratello quando cazzo mai abbiamo mangiato insieme? e non si dica che sono retrò.

dunque ero in un negozio molto fashion con il mio cappottino color petrolio, sciarpa irlandese e stivale. guanti in mano. dico. ma perché mi ostino a portarli in mano? tanto non mi fanno caldo nemmeno addosso che c’ho sempre mani e piedi gelati. poi li perdo. i guanti. di solito uno. come nel ‘700 ma non lo raccoglie mai nessuno. fino a oggi.

oggi.

mi avvio verso l’uscita del negozio fashion e una mano tocca la mia spalla. sento una voce maschile “scusa hai”, mi volto lo guardo, poi fisso gli occhi e lui continua “ha perso il guanto?”. “sì grazie”, rispondo. tengo lo sguardo sui suoi occhi, afferro il guanto. mi volto sorridendo e penso “finalmente”. peccato era davvero un bel ragazzo.

sì ma demi moore insegna… ah che stress le mode, e i saldi poi. che peso la spesa, signora maria.

Annunci

9 commenti

  1. fuliggians ha detto:

    io personalmente adoro fare i regali, me li godo uno ad uno, mentre la befana la sbeffeggio alla grande, non la vedo proprio… però cara mia, non capisco come mai non apprezzi questo percepirti più giovincella… mica è cosa negativa, vuol dire che ancora sprizzi un pochetto di gioventù 😉

    e poi i collant ultra coprenti per cerette mancate!!! vergogna!!

  2. neru ha detto:

    è diverso invece. io amo essere giovane, nell’aspetto e nel pensiero. ma voglio che il tempo passi. è più umano. amo essere umana. ci sono cose che devono accadere. il bluf lo lascio al pocker 😉

    e cmq mica puoi dire così pubblicamente i segreti che ti dico all’orecchio. odio fare la ceretta e il collant coprente allunga e smagrisce. anche quello color vinaccia!

  3. fuliggians ha detto:

    ops! ho fatto una rivelazione… 😉 mea culpa! Nego tutto, la mia era solo invidia perchè ho più peli di te! In realtà le calze ti servono per essere sexy (se no come faresti!), altro che !!!

  4. neru ha detto:

    ehmmm io sono SEMPRE sexy! negeresti? 😉

  5. Elis ha detto:

    ma le calze coprenti sono una benedizione, credi a me!
    Che poi, le velate fanno molto vecchietta al funerale…

  6. ARKIKA ha detto:

    ah e non mi dici niente di questo guanto??

  7. neru ha detto:

    @elis: che velate facciano vecchia ehmmmm dipende dai vestiti. ecco su di me decisamente sì!

    @arki:era solo un guanto figo senza esito. gran cogliona la tua amica…crediammè…ora ai guanti mancano le punte delle dita

  8. ARKIKA ha detto:

    eh! vedo che sei recidiva cara la mia sw…e tu conosci il resto. ma ci svegliamo o no????? baci amica lo sai che ti voglio bene cmq ;-P

  9. neru ha detto:

    lo so lo so. e vah che ho fatto passi in avanti! ora ti telefono per farmi cazziare! ma ho un motto. ciò che è imbrigliato nel destino, resta nel vortice.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: