l'alba dentro l'imbrunire

Home » ragionamenti dispersi » maschio e femmina lo creò

maschio e femmina lo creò

e tu scrivimi se ti viene la voglia

neru.nomercy@gmail.com

oh my mood!

My Unkymood Punkymood (Unkymoods)

sveglia twittare!

fotine della neru su Flickr

c’est tout

vanité des vanités. tous est vanité et poursuite du vent. ces deux phrases donnent toute la littérature de la terre. vanité des vanités, oui. ces deux phrases à elles seules ouvrent le monde:le choses, le vents, le cris des enfants, le soleil mort pendant ces cris. que le monde aille à sa perte. vanité des vanités. tout est vanité et poursuite du vent. c'est moi la poursuite du vent.

Inserisci il tuo indirizzo e-mail per iscriverti a questo blog e ricevere notifiche di nuovi messaggi per e-mail.

Segui assieme ad altri 25 follower

per capirci

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Scrivo solo quando ho da scrivere e racconto se non posso farne a meno. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001. Marchi, immagini e contenuti citati in queste pagine sono dei rispettivi proprietari. Creative Commons License
This work is licensed under a Creative Commons Attribution-NonCommercial-NoDerivs 3.0 Unported License.

stattaccuorta

altri

a me pare che oggi come oggi gli uomini preferiscano essere padri piuttosto che compagni. e che le donne preferiscano essere compagne prima che madri.

certo ho un mente una certa generazione.

certo mi pare un’immagine. uomini verticali e donne orizzontali.

forse è solo un sistema di riferimento cartesiano.

ché magari ti capita di cercare la coordinata e finisce che ti ritrovi fra le mani un’equazione. e se parli di equazione, c’hai le incognite. e se c’hai le incognite rifletti su maschio e femmina. che l’approccio maschio o femmina, lo sai, dipende da te. e non siamo a uomini e donne.

mi pare che il mondo anche se cambia in fretta sia sempre lo stesso.

Annunci

14 commenti

  1. Elis ha detto:

    ma lo sai che potremmo apparire donne ed avere cromosomi xy?
    ma lo sai che uomo e donna hanno il cervello diverso?
    ma lo sai che gli organi genitali esterni femminili in principio erano intestino?
    ma lo sai che per diventare uomo bisogna che 4 tipi diversi di mutamenti si attuino alla perfezione, altrimenti si diventa donne?
    ma lo sai che nascono più uomini ma sopravvivono più donne?
    ma lo sai che la % che un feto sia f è la stessa che sia m al momento del concepimento?
    ma lo sai che io commentando questo post ho ripassato per l’esame?

  2. Elis ha detto:

    … non volevo fare la sapientona ma, come si diceva una volta, tutto torna …

  3. Sammy ha detto:

    non mi sono mai piaciute le categorie “gli uomini e le donne”, ma ho anche dei dubbi che ci sia una “volontà di essere…”. scusa la banalità ma è una giornata pesante. 😉

  4. sophie ha detto:

    bellissima risposta elis!
    Aggiungo che gli anglossassoni usano due diverse parole “sex” e “gender” per indicare il “sesso” biologico, e l’ “orientamento” sessusale che ha anche una componente culturale oltre che biologica. Su “sex” vale in sostanza tutto cio che ha detto elis, in principio siamo tutti femmine, poi se succedono una serie di cose (,,,produzione di testosterone, ecc….) si diventa maschi.
    Su “gender” si potrebbero scrivere più volumi, mi limito a suggerirvi caldamente di leggere qualcosa su Sandra Bem e il suo Bem Sex role Inventory e sul concetto di androginia http://en.wikipedia.org/wiki/Bem_Sex_Role_Inventory

  5. neru ha detto:

    @elis: felice di esserti d’aiuto! cmq io la cosa dell’intestino e degli organi genitali femminili non la sapevo mica! fica! 😀
    e manco quella dei 4 tipi di mutamenti diversi per diventare uomini! oibò me la spieghi?

    @sammy: ma uomini e donne è un fatto, che poi sia un programma ahimè me lo devo spportà. insomma la mia amica trans è una donna per me ché dico lei se devo parlare di lei ma tu se parlo a lei…mentre i miei amici gay -che non so perché ma ho capito che i gay sono solo i maschi- sono lui se parlo di loro e dico tu quando parlo con loro… me entiende?
    ora il fatto sta su maschile e femminile e questa strana mania a far prevalere ora l’uno ora l’altro quando sarebbe bello esprimersi nell’uno e nell’altro…senza travestimenti mentali dico o nick falsi dico.
    sono un po’ complicata oggi? eh sam? madò la mia parte femminile oggi è tremendamente esuberante, esce da ogniddove! 😉

  6. neru ha detto:

    madò sophie mi stavi in moderazione.
    mi piace quella cosa dell’androginia, forse anche per una passione intellettuale per la woolf e nel senso che intende lei di mente androgina!

    bene non mi resta che studiare sandra bem. vediamo un po’…

  7. sophie ha detto:

    già, un po’ complicata oggi Neru.
    cosa intendi con “questa strana mania a far prevalere ora l’uno ora l’altro quando sarebbe bello esprimersi nell’uno e nell’altro…senza travestimenti mentali dico o nick falsi dico”?
    Esiste qualcuno che non abbia travestimenti mentali? E poi cosa vuol dire nick falsi? Esistono nick “veri”?
    pensavo che il nick fosse uno pseudonimo o “nome di battaglia”.

    Monsieur Le Blanc

  8. neru ha detto:

    bè che i travestimenti reali sono evidenti e fanno molto drama come piace a me, i travestimenti mentali accadono quando si sceglie -in generale dico- senza ascoltarsi.
    sui nick pensavo a me che sono donna, mi sento donna e credo di esprimere il mio lato femminile soprattutto quando metto in gioco quello maschile, purtuttavia mi scambiano sempre per un uomo perché dicono che il mio sia un nick maschile. non mi esalta questa cosa sinceramente.
    e poi per me un nick alla fine ti entra dentro e fa parte di te, come i vestiti che indossi come le maschere che porti tutti i giorni e io credo che maschera su maschera faccia il viso vero… 😉

    o forse sai è solo che amo risolvere le equazioni in un foglio di carta che poi butto nel cestino… 😀

  9. Monsieur Le Blanc ha detto:

    per me un nick è un nick, una maschera è una maschera
    conta quel che resta
    quando ero bambino/a mi piaceva giocare
    il gioco per me era una cosa serissima
    mi piace ancora giocare
    ma il gioco si sa è una cosa da prendere sul serio

  10. neru ha detto:

    🙂
    sono assolutamente d’accordo.

    è che le femmine lo sai sono mascalzone. perché le si tiravano le trecce sennò?

  11. didg ha detto:

    Neru, gioia, un consiglio spassionato … cambia spacciatore! 😀

    Oggi è veramente difficile starti dietro!

    Un esempio
    “madò sophie mi stavi in moderazione”
    secondo te, sinceramnte, per te ha senso? 😀 😀

  12. neru ha detto:

    stava in moderazione come il tuo -l’ho pubblicato io che stava nascosto-!
    quando wordpress riconosce un commento come possibile spam lo mette in moderazione, cioè mi chiede se approvarlo o meno.

    ci credo che non mi si sta dietro visto che gli ultimi commenti sono tutto un sottointeso fra me e sophie ma insomma sto post era per dire altro. alla fine è sempre così uno parte a dire una cosa, la lancia come semi al vento, pensa che nascano fragole e invece eccoti le more…

    ma non si diceva che niente ha senso? 😉

    amor oggi giornata ciclica è, sai com’è…

  13. didg ha detto:

    Ok, ma i frutti di bosco non te li devi fumare! ;p

    In realtà lo scambio con sophie era la parte più chiara … ;o)

    Stei-insaid!

  14. neru ha detto:

    uh! allora sono a posto!
    bene. disse e se ne andò canticchiando “finché la barca va lasciala andare, finché la barca va non la fermare…”

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: