l'alba dentro l'imbrunire

Home » conversazioni » di dove sono? questione di stato

di dove sono? questione di stato

e tu scrivimi se ti viene la voglia

neru.nomercy@gmail.com

oh my mood!

My Unkymood Punkymood (Unkymoods)

sveglia twittare!

fotine della neru su Flickr

c’est tout

vanité des vanités. tous est vanité et poursuite du vent. ces deux phrases donnent toute la littérature de la terre. vanité des vanités, oui. ces deux phrases à elles seules ouvrent le monde:le choses, le vents, le cris des enfants, le soleil mort pendant ces cris. que le monde aille à sa perte. vanité des vanités. tout est vanité et poursuite du vent. c'est moi la poursuite du vent.

Inserisci il tuo indirizzo e-mail per iscriverti a questo blog e ricevere notifiche di nuovi messaggi per e-mail.

Segui assieme ad altri 25 follower

per capirci

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Scrivo solo quando ho da scrivere e racconto se non posso farne a meno. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001. Marchi, immagini e contenuti citati in queste pagine sono dei rispettivi proprietari. Creative Commons License
This work is licensed under a Creative Commons Attribution-NonCommercial-NoDerivs 3.0 Unported License.

stattaccuorta

altri

carlo è un bambino. ha sei anni. il suo papà è peruviano, la sua mamma viene dalla romania. i suoi genitori si sono incontrati qui in italia, qui si sono amati e qui carlo è nato.

questa estate, il papà ha portato carlo in perù a conoscere finalmente i nonni. i suoi cuginetti e gli amici lo hanno preso in giro dicendogli tu non sei peruviano, non sei nato qui. carlo stava zitto. poi è arrivato il momento di partire. invece di tornare subito in italia, il bambino e i suoi genitori si sono fermati in romania ché anche i nonni materni volevano salutarlo e fargli un po’ di coccole. anche lì gli altri cugini e i loro amichetti lo hanno preso in giro tu non sei romeno, non sei nato in romania, non sei uno di noi.

poi carlo è tornato a casa in tempo per andare a scuola. una sera a cena ha chiesto papà io non sono peruviano come te e va bene, mi hanno detto che non sono nemmeno romeno, però sono italiano vero?

la mamma ha guardato con amore il figlio e gli ha detto -mentre il papà taceva- beh amore mio, sarai italiano quando avrai diciotto anni.

c’eravamo anch’io e jules quella sera a cena. jules mi ha detto bisognerà ricordargli che dovrà fare la richiesta prima di compiere i diciannove anni, o dovrà fare la trafila come tutti gli altri. ho girato la testa, l’ho guardata negli occhi e le ho sussurrato più semplice no? lei mi ha risposto se fosse nato in francia sarebbe francese.

Annunci

4 commenti

  1. sammy ha detto:

    non ti viene voglia di bruciare il passaporto?

  2. neru ha detto:

    no. ma sono arrabbiata. se le cose non vanno si possono cambiare e se non si possono cambiare, non me la sento di scappare…ma non credo che in assoluto le cose non si possano cambiare. non potrei perdere questa certezza che a volte credo sia una speranza ma più spesso sono certa sia una certezza…

  3. willyco ha detto:

    fa tristezza, ma è già meglio di quello che pensano i leghisti e buona parte di quelli che votano da altre parti, ma poi sotto sotto…
    In Eritrea ho visto un bambinetto da solo, lontano dal villaggio almeno 3 km. tornava a casa da scuola, ho pensato che lui era un cittadino del mondo, lui aveva il futuro, lui avrebbe vinto, non i dinosauri come me.
    notte neru, cambiamenti nell’aria

  4. neru ha detto:

    ma speriamo che i cambiamenti siano nell’aria…Il loto nasce dal sole, lo sai, ma poi, da milleni scompare a noi, quando da lassù, soffia il vento del nord, quando da lassù, soffia il vento del nord.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: