l'alba dentro l'imbrunire

Home » ammissioni » fermarsi e andarsene

fermarsi e andarsene

e tu scrivimi se ti viene la voglia

neru.nomercy@gmail.com

oh my mood!

My Unkymood Punkymood (Unkymoods)

sveglia twittare!

fotine della neru su Flickr





tomba brion

Altre foto

c’est tout

vanité des vanités. tous est vanité et poursuite du vent. ces deux phrases donnent toute la littérature de la terre. vanité des vanités, oui. ces deux phrases à elles seules ouvrent le monde:le choses, le vents, le cris des enfants, le soleil mort pendant ces cris. que le monde aille à sa perte. vanité des vanités. tout est vanité et poursuite du vent. c'est moi la poursuite du vent.

Inserisci il tuo indirizzo e-mail per iscriverti a questo blog e ricevere notifiche di nuovi messaggi per e-mail.

Segui assieme ad altri 25 follower

per capirci

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Scrivo solo quando ho da scrivere e racconto se non posso farne a meno. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001. Marchi, immagini e contenuti citati in queste pagine sono dei rispettivi proprietari. Creative Commons License
This work is licensed under a Creative Commons Attribution-NonCommercial-NoDerivs 3.0 Unported License.

stattaccuorta

altri

avete presente quella forza che vi costringe a proseguire la corsa anche se siete arrivati alla fine? la spinta che avete dato nell’accelerazione non vi permette di fermarvi. avete presente quella sensazione quando vi sembra che le gambe vadano per conto loro?

ecco io ora.

come quando ho fatto un incidente, ormai otto anni fa. ho percorso a zig zag per tre volte l’autostrada. la a4. la macchina continuava ad andare, non si fermava. poi una domanda e se si frema in mezzo alla carreggiata? se sono ancora viva cerco di restarci. in quei momenti fatti di secondi hai un sacco di tempo per pensare. così, non so come o forse sì, ho diretto in qualche modo la macchina contro un tir fermo sull’area di sosta e il tir l’ha fermata sul ciglio della strada. della macchina è rimasto solo l’abitacolo.

non che adesso vorrei trovare un tir.

vorrei voltarmi e andarmene.

Annunci

14 commenti

  1. Sammy ha detto:

    non sono molto elastico, ma se serve…

  2. willyco ha detto:

    respira Neru, respira. Mica si può dire tutto ma ho idea che hai bisogno di un pit stop

  3. neru ha detto:

    @sammy: cosa? a darmi la spinta per andarmene?

    @willy: nono basta con i pit stop. ci sono momenti in cui uno deve fermarsi avere solo il tempo per dire occhei e perndere un’altra strada…boh…
    è brutto se hai la sensazione di trascinare cose…

  4. NightNurse ha detto:

    ho le mani freddissime in questo momento ma te le tendo se vuoi..

  5. willyco ha detto:

    è proprio del trascinare che parlo, qualche idea me la sono fatta

  6. neru ha detto:

    @night: uh! :*

    @willy: ah sì?

  7. willyco ha detto:

    sulla mia esperienza obviously. notte Neru 🙂

  8. willyco ha detto:

    consiglio musicale: quartetto per archi n.14 di Shostakovic, preferibilmente suonato dal Quartetto Emerson, oppure Borodin, oppure Quartetto Italiano.

  9. fuliggians ha detto:

    penso a quel povero camionista che si vede arrivar incontro rotando la Nerumobile, e si chiede: “perchè Neru hai scelto proprio il mio Tir??! Perchè?”

    Butta l’ancora, fai inversione e riparti!

  10. neru ha detto:

    @willy: obviously! uh grazie! mi mancavano le propostone musicali

    @fuliggi: infatti così è successo, ma il tir non si è fatto nulla. piuttosto il ragazzo che viaggiava dietro di me e che ha visto tutto si è fermato dietro l’abitacolo è sceso e ha vomitato…sigh!

    sìsì, sai che aspettavo…ma qui si trascinano solo le palle mi sa…devo ripartire. è che ho bisogno di stimoli o mi annoio. cioè ho bisogno di un posto dove ho carta bianca sulla mia pazzia…

  11. elis ha detto:

    fai come faccio io sullo snowboard.. quando ormai va da solo, buttati a faccia avanti nella neve, ti rinfresca la testa e non ti fai troppo male.

  12. neru ha detto:

    mmmmhhhh ci provo ma niente dune che un ex amico si è quasi spezzato la schiena

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: