le luci della centrale elettrica live @ magnolia 19.11.2008

ma se io cominciassi a cantare i post che ho scritto finora?

perché mi sembra che abbia fatto anche così vasco brondi aka le luci della centrale elettrica, ieri sera al magnolia. per chi vuole vada qui.

luci-della-centrale-elettrica_nov-08-012

il verdetto è unanime. i giudici sono quelli che sono. io, fuliggi, nata e qualche amico sparso. a noi pare ricordi il grande rino gaetano -oh ho detto solo ricorda- e i velvet underground ai tempi di nico. a me ricorda anche qualcun’altro. lolli forse? non so, non sono ancora sicura.

di nuovo le canzoni ci sembrano un po’ tutte uguali. ci piace però, c’è piaciuto, non ci dispiace. ottima la scelta di suonare con solo chitarre e viola. ci stanno proprio bene con quella voce un po’ urlata, un po’ rauca che contraddistingue questo cantautore dalla faccia un po’ così, dall’espressione un po’ così che ha lui da giovane d’oggi in ricerca.

bravo vasco, non fare il nuovo blasco però.

e se tu dici, rifacciamo le tette ai nostri progetti scadenti restaurando quei momenti quando ci lacrimavano addosso anche i soffitti, va bene e tu che correvi su chilometri di scontrini ma non mi raggiungevi.

certo alle luci della centrale elettrica bisogna riconoscere il pregio di averci sbattuto in faccia un neologismo e l’assurdità, forse, di questi anni zero.

cosa racconteremo ai figli che non avremo di questi cazzo di anni zero???

luci-della-centrale-elettrica_nov-08-037

Annunci

9 pensieri su “le luci della centrale elettrica live @ magnolia 19.11.2008

  1. a me vasco brondi sta simpatico..
    anche se visto dal vivo mi ha lasciato un po’ così, perplesso..
    ma poi ripenso agli incubi dei pesci rossi e mi dico vabé, lo si ascolta volentieri..

  2. anche a me sta simpatico. e anche lui, lì sul palco, ha fatto la battuta delle canzoni tutte uguali!
    la stoffa ce l’ha, la presenza pure. mah che dire…vediamo.
    cmq mi è piacuto davvero. è che faceva freddo, il magnolia sta volta ha dato il peggio di sè. oh pure il pubblico mi è piaciuto a parte qualche cretinotta che voleva fare tendenza, c’era gente tanto carina. bè se vuole può raccontare nata qualche aneddoto…stasera non avevo tanto tempo…dovevo vedere paoletta! 😀

    ché poi gap, volevi dire che ti serve la stagnola o che mi sono dimenticata il riferimento ai pink floyd -e se scopri questa giuro che ti sarò devota per tutta la vita!-?

  3. si dai il concerto è stato tutto sommato bello…è che ci sono state delle difficoltà di ordine tecnico: troppa gente per un capannone che si sviluppava in lunghezza e non in larghezza; soggetti “molto simpatici” alle nostre spalle che più che fare il verso a vasco e sfumacchiare non facevano; mancanza dello spazio vitale che alla quarta canzone ci ha convinte a seguire il concerto fuori dal capannone.

    detto questo…grande neru che non curante della guardia distratta ha scavalcato la transenna per fotografare l’artista al grido di: “oh ma questo non sta mai fermo!!!”

  4. ahahah che tipe le tipe…du palle! facciamo una menzione d’onore al ragazzo che le ha cazziate mantenendo un aplomb perfetto? e loro oh stai calmo eh che problema hai eh ecc ecc

    ma no che stavolta non ho fatto l’mpresa…grazie a michele è stato un gioco da ragazzi! 😉

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...