l'alba dentro l'imbrunire

Home » ammissioni » lascia correre

lascia correre

e tu scrivimi se ti viene la voglia

neru.nomercy@gmail.com

oh my mood!

My Unkymood Punkymood (Unkymoods)

sveglia twittare!

fotine della neru su Flickr

c’est tout

vanité des vanités. tous est vanité et poursuite du vent. ces deux phrases donnent toute la littérature de la terre. vanité des vanités, oui. ces deux phrases à elles seules ouvrent le monde:le choses, le vents, le cris des enfants, le soleil mort pendant ces cris. que le monde aille à sa perte. vanité des vanités. tout est vanité et poursuite du vent. c'est moi la poursuite du vent.

Inserisci il tuo indirizzo e-mail per iscriverti a questo blog e ricevere notifiche di nuovi messaggi per e-mail.

Segui assieme ad altri 25 follower

per capirci

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Scrivo solo quando ho da scrivere e racconto se non posso farne a meno. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001. Marchi, immagini e contenuti citati in queste pagine sono dei rispettivi proprietari. Creative Commons License
This work is licensed under a Creative Commons Attribution-NonCommercial-NoDerivs 3.0 Unported License.

stattaccuorta

altri

ci sono mattine che ti svegli e invece di scegliere il vestito da indossare, ti fai delle domande che forse era meglio lasciare in fondo al cassetto. dico io, è solo mercoledì. mi chiedevo da dove cominciare di nuovo. da dove partire?

sotto la doccia, con l’acqua scrosciante, pensavo a quello che ho scritto in questi giorni, a quello che ho letto. ho pensato a una storia nata e mai finita, a storie mai nate e mai finite. a lavori nati e conclusi, a lavori abbozzati e mai chiusi. e mi sono detta, tu non ammetti di avere sbagliato. sì, ho pensato, forse è questo. quando avrò ammesso di aver sbagliato a scegliere, forse allora potrò chiudere tutto, iniziare davvero qualcosa di nuovo. e ho pensato a de andrè a quel scegliere o farsi scegliere, che non è lo stesso ma io presumevo di aver sempre scelto per il meglio.

poi mi sono messa l’accappatoio, con i capelli ancora bagnati mi sono seduta sul divano. ho aperto il libro appoggiato sulla mensola. e ho sentito la mia voce scorrere le pagine, mentre il pensiero su un piano parallelo prima si commuoveva , poi ragionava, immaginava e tornava a sintonizzarsi sul ritmo delle parole. fino a queste tre righe che hanno preso il volo delle farfalle ed è rimasto solo un silenzio immobile.

perché devi sempre avere ragione?

perché devi sempre avere l’ultima parola?

per una volta nella vita lascia correre*.


[*tratto da joan didion, l’anno del pensiero magico, ed. il saggiatore 2005]

Annunci

11 commenti

  1. Sammy ha detto:

    ma è diverso “lasciar correre” dall’ammettere di avere torto…

  2. gap ha detto:

    le mattine che iniziano con le domande si dovrebbe restare sotto le coperte..

  3. neru ha detto:

    @sammy: ma vah? e tu cosa dici che sia meglio?

    @gap: sono ASSOLUTAMENTE d’accordo! sì stava d’un bene poi… è che poi ti giri e ti rigiri…

  4. sophie ha detto:

    a volte è meglio lasciar perdere torto e ragione e sintonizzarsi sul ritmo del proprio sentire

  5. neru ha detto:

    sìsì!
    a volte è proprio meglio lasciar perdere e iniziare daccapo. bisognerebbe stare sempre sintonizzati sul ritmo, questo sì.

  6. Normale ha detto:

    Ehi,sono l’amica di Elis e mi sono permessa di farmi un “giretto” nel tuo blog!Spero non ti dispiaccia! Comunque mi è piaciuto parecchio,soprattutto perchè sono stata citata in uno dei tuoi post!;-)

    Comunque riguardo questo post,io ho una mia teoria ben precisa che ormai porto avanti da un pò di tempo,ovvero…Sorvolare,verbo che non deve per forza implicare l’azione del dimenticare o lasciar correre!

  7. neru ha detto:

    normale mi onori!
    figurati ero io a sperare che non ti dispiacesse ma il tuo nick mi fa morire! l’ho sempre detto a elis!

    sorvolare è moooolto femminile! 😉

  8. betta ha detto:

    una volta una persona a cui voglio tanto bene mi disse:”cazzo betta…scegli..non stare a metà…non stare in bilico..fai una scelta, prendi una decisione e vedi dove ti porta…poi magari sarà stata la decisione sbagliata, ma almeno avrai scelto….” Ogni volta che devo fare una scelta importante me ne ricordo…ed è vero, le scelte vanno fatte, portano sempre qualcosa in più…e se poi si è fatta quella sbagliata vorrà dire che si proverà a tornare indietro…e se non sarà possibile….allora sì, si lacserà correre….
    Mi sei mancata sai!!! Bacini

  9. neru ha detto:

    betta francamente mi sei mancata anche tu.
    cmq io credo davvero che non si possa mai tornare indietro. non siamo programmati per quello. secondo me si può solo andare avanti, magari con le stesse pedine ma avanti.
    avanti savoia!
    :*

    p.s. ma in che senzo mancata? ero mancata a me stessa peccaso?
    p.p.s. sto finendo il libro…ricordi?

  10. Elis ha detto:

    l’ultimo sogno prima di svegliarsi è la soluzione che il nostro subconscio dà al problema-filo conduttore dei sogni d’una notte. I pensieri che abbiamo appena svegli ci sarebbero molto utili, se solo sapessimo cosa riguardavano e se solo sapessimo interpretarli… Purtroppo così non è, sarebbe troppo facile e scontato. Però mi è sempre piaciuta l’idea che dentro di ognuno di noi ci SONO le risposte giuste alle domande giuste, vuol dire che c’è speranza di fare bene.
    Però sbagliare delle volte è bello perchè fa crescere e porta nuovi risvolti non sempre troppo negativi.

  11. neru ha detto:

    elis ho scritto spesso i miei commenti nella speranza di poterli decifrare un giorno. porca miseria mi tocca buttarli via!

    è che noi conosciamo pochissimo del nostro cervello e sbagliare ci aiuta a non crederci dio che già in tanti ci provano…

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: