l'alba dentro l'imbrunire

Home » ragionamenti dispersi » dimmi dove stai

dimmi dove stai

e tu scrivimi se ti viene la voglia

neru.nomercy@gmail.com

oh my mood!

My Unkymood Punkymood (Unkymoods)

sveglia twittare!

fotine della neru su Flickr

c’est tout

vanité des vanités. tous est vanité et poursuite du vent. ces deux phrases donnent toute la littérature de la terre. vanité des vanités, oui. ces deux phrases à elles seules ouvrent le monde:le choses, le vents, le cris des enfants, le soleil mort pendant ces cris. que le monde aille à sa perte. vanité des vanités. tout est vanité et poursuite du vent. c'est moi la poursuite du vent.

Inserisci il tuo indirizzo e-mail per iscriverti a questo blog e ricevere notifiche di nuovi messaggi per e-mail.

Segui assieme ad altri 25 follower

per capirci

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Scrivo solo quando ho da scrivere e racconto se non posso farne a meno. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001. Marchi, immagini e contenuti citati in queste pagine sono dei rispettivi proprietari. Creative Commons License
This work is licensed under a Creative Commons Attribution-NonCommercial-NoDerivs 3.0 Unported License.

stattaccuorta

altri

dimmi tu perché se entri nei miei sogni a occhi aperti, fuggi dalla mia realtà ad occhi chiusi.

Annunci

11 commenti

  1. NightNurse ha detto:

    ..poi se trovi un perchè me lo suggerisci?

  2. neru ha detto:

    uh, benvenuta! ma il tuo nick è per una canzone dei simply red? scusa eh! ma è stato un collegamento automatco più forte di me! bellissimo quel cd blu. è una vita che non l’ascolto…vabbè…scusa…

    cmq. certo che sì se solo sapessi da dove partire per trovarlo.
    il fatto è che bsognerebbe sognare di meno e vivere di più la realtà, mi dicono. solo che così la realtà non si cambia. e allora a me hanno insegnato che se vuoi cambiare qualcosa nel domani -e anche nell’oggi ma il tempo ha il suo tempo- lo devi sognare nell’oggi. è così per i viandanti e i cercatori d’oro.

    mi spiace nightnurse…ma sono sicura che prima o poi da qualche parte si arriva.

    ah se trovi tu prima un perché dimmelo eh!

  3. NightNurse ha detto:

    🙂
    il mio nick è sì di una canzone ma di Gregory Isaacs
    (di cui poi i Simply Red hanno fatto una cover..ma l’originale è mooooooooooolto meglio!!)
    http://it.youtube.com/watch?v=K6oYyG0KcvQ

    ..io intanto continuo a sognare e sperare!

  4. neru ha detto:

    oh per fortuna che sei passata o forse non l’avrei mai saputo! non si finisce mai d’imparare! bello bello bello
    mòmò mi faccio una full immersion di gregory isaacs. anzi no stasera quando ti potrò commentare, cioè voglio dire…ti piace l’irlanda!!!!!

    però io ho parlato di chi sogna e non di chi fugge…bisognerà fare un discorsetto anche su quello. certo è vero che stare nei sogni a occhi aperti di qualcuno non è facile. forse la si vive come una grande responsabilità forse troppo grande. anche se così fosse, quel qualcuno non avrebbe capito un cazzo…a mio modesto parere…

  5. NightNurse ha detto:

    gregory è un grande..quella canzone poi è parte di me da tanti tanti anni…:-)
    in quanto all’irlanda sì mi piace,la adoro..un paio d’anni fa feci un bel viaggio lassù!adoro il nordeuropa e la natura sconfinata,la pace,il relax, guidare lungo strade deserte, bere guinness e mangiare salmone a più non posso…un po’ come ho fatto qs estate in Scozia (stupenda come l’irlanda!)!!

  6. neru ha detto:

    ahahah! che donna elegante sei!
    invece di farmi fare una figura di merda…grande! e non svelo perché! 😉
    chi vuole sapere vada pure sul bolg di nightnurse…ahahah

  7. Bucky ha detto:

    neru scambiato la scozia per l’irlanda? (certo che io son proprio poco elegante :p ) ma c’è di peggio neru, io confondo il nero con il bianco!
    la tua nuova lettrice ascolta anche de gregori… bell’acquisto che hai fatto neru!

  8. neru ha detto:

    eh grazie bucky! intrigante! infingardo! malefico! 😉
    il nero col bianco? e allora come stai messo col gioco degli scacchi?

    sìsì un bell’acquisto, se di acquisto si parla. mah, soprattutto de gregori direi, a parte il reggae…ma ecco non vorrei insistere che le figure qui… 😀

  9. Bucky ha detto:

    Con gli scacchi nessun problema se il bianco diventa nero e viceversa, al massimo mi confondo sempre su chi deve fare la prima mossa 😀

  10. neru ha detto:

    ah ecco! e come ovvi a sto problema? scusa ma la prima mossa non è determinante?

  11. NightNurse ha detto:

    😀

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: