gli intimi e ultimi desideri

qualcuno diceva di vivere ogni giorno della propria vita come fosse l’ultimo. che fatica però. preferisco dedicare a ogni giorno almeno un’ora di poesia del divano.

allora sulla scorta di sammy e di elis propongo il giuoco giuoco di fine estate.

scriviamocivisi gl’intimi e ultimi desideri. dài. fallo anche tu! mica per altro, sono curiosa. non farmi restare la leader indiscussa di sto blog.

intimi

1. dire ti amo convinta
2. nuotare nuda nel mare all’alba

3. dare il nome a un bambino

ultimi

1. ricopiare orson welles alla radio per annunciare on air non l’attacco degli alieni ma la fine del mondo
2. vedere in tridimensione
3. sapere cosa vuol dire essere uomo, fare la pipì e superare il mese

e adesso quelli veri

intimi

1. comprare degli slip alla moda e portarli da dio

2. buttare il reggiseno che si è rotto

3. andare da intimissimi, fare il manichino, le linguacce ai passanti e fare finta di niente

ultimi

1. arrivare alla fine della bottiglia ubriacandomi

2. arrivare alla fine di una strada e sedermi sul precipizio

3. arrivare alla fine di questo post.

fine.

se la fine fosse prossima, vorrei non essere prossimo ma essere lì. se la fine fosse fine capirei cos’è una fine che io le fini fini non le conosco bene, conosco solo i the end e il sipario che si chiude.

fine-bis

quando arriva la fine? quando meno te l’aspetti. che aspetto ho?

Fine-tris

Annunci

17 pensieri su “gli intimi e ultimi desideri

  1. ahahahah!
    e io ti aspetto!

    ah betta dillo anche tu che ci si sta a divertire qui! oh ma com’è che tutti mi chiedono come mai sono tanto preoccupata da sto evento imporbabile? ragazzi PERCHE’ E’ UNA FIGATA! E’ BELLO E IL MIO BLOG PARLA DI FINI E DI INIZI quindi con sta roba ci vado a nozze…già…solo con sta roba eh!

  2. vediamo…partirò dagli ultimi va’…: – volare – non avere rimpianti – e….
    e l’ultimo..proprio l’ultimo, non lo scrivo.. ma lo penso…

    ora gli intimi: – fare l’ammmore con l’uomo che amo per un tempo infinitissimissimisssssimo – non avere più peli da strappare e scerettare (oh non ce ne ho tantissimi eh..non fatevi strane idee..però è una noia davvero…) – e…bo’ forse basta…ma mi pare strano…

    poi però ci metto anche quelli intermedi..che non sono proprio ultimi, un po’ perchè non sono a lunga scadenza…e un po’ perchè non sono nella top three…ma non sono nemmeno troppo intimi….e quindi stanno nel mezzo…allora: – tornare a goiàs..ma per poco…tipo 5 gg…così..come se fosse andare a roma..e poi tornare a casa come se fosse dietro l’angolo – riuscire a spuntarla con quello lì e poi non volerci più stare insieme…(che bella cosa la sincerità!!!)..ma senza che ci stia male nessuno… – mettermi la crema…e questo lo faccio subito…così potrò dire che almeno uno si è esaudito!!! 😉

  3. mamma mia la ceretta! dato che è un mio incubo l’ho proprio rimosso come desiderio!
    bisognerà scrivere sulla ceretta e i suoi paradossi. betta lo fai tu? te pregoooo, ti assicuro che lo posto! se vuoi possiamo pure farlo a 4 mani. dai fai parte anche tu della rubrica ping-pong!

    sìsì. io avevo pensato al teletrasporto ma poi come faccio con i viaggi? guardare fuori dal finestrino…chi mi ridà quei momenti poi?

    ah e per finire io toglierei quella frase “senza che ci stia male nessuno! dai siamo alla fine! facciamo una bella cosa pulita!
    😉

    ah la crema sì! anch’io prima della fine voglio mettermi la crema. è un gesto bellissimo da fare. bellissimo!

  4. ehi..mi sa che hai vinto un premio…gurda un po’ la posta…
    Povera te..ti pentirai di tanta curiosità mia cara!!! 😉
    Cmq credo sia come se avessi appena fatto una seduta di psicanalisi gratis!!!!! bello bello….

  5. ho sonno, però ho promesso di guidarti verso nuove conoscenze e quindi eccomi qui.
    Non è un manga ma Blankets devi leggerlo (e magari l’hai già fatto).
    Non è un manga ma Bone devi leggerlo (…).
    20th century boys, che è un manga, ma farai fatica a trovarlo (22 volumi, + 2 di 21st century boys), se ce la fai è una delle cose più belle che io abbia mai letto.

    domani penso ad altro

  6. @betta: aperta! :O
    ho letto il primo pezzo poi ho chiuso perché devo leggere per bene con calma che mi pare una cosa bella bella.
    cmq non tergiversare sulla cosa della ceretta! la fai? eh? la fai? ^^ (faccia pucci che mi ha insegnato elis!) ahahah

    @bucky: oh ma allora a che gioco giochiamo? al joca juè? uè! mi dici, ti istrisco sui manga ecc ecc e mi scrivi si vabbè questo non è un manga?????? 😉
    allora blankets non lo conosco bone sì. il manga introvabile non è un problema per me. adesso sguinzaglio i mastini e ti faccio sapere.

    ok aspetto l’altro…anzi…gli altri! ahahahah
    poi la nanna più che uno degli ultimi, per me è uno dei primi desideri! ma ci capiano, nè?! 😀

    @elis: clap clap. occhei adesso chiamo il mago dei fiori! gesù ma non puoi fare niente! soprattutto non le cose essenziali! sappi che ti sono vicina! sìsì qui sta cosa s’ha da risolvere. bè ma la nuova casa?

  7. vorrei che ci fosse la pace nel mondo
    vorrei che non ci fosse la fame nel mondo

    scusate sono giorni di miss italia, mi sono lasciato influenzare…ricomponiamoci.

    allora, intimi, ultimi o intermedi come li definisce betta…
    – svegliarsi almeno un’ora dopo, rientrare a casa almeno un’ora prima, insomma, in altre parole, condurre un vita un po’ più cristiana
    – avere un buon libro che ti aspetta sul comodino.
    – non morire solo
    – osservarti nuotare nuda nel mare all’alba
    – toglierti gli slip alla moda e portarli a dio

    ovviamente sugli ultimi due punti si scherza (frase riparatoria qualora la morosa dovesse leggere questo post).
    potrebbero seguire aggiornamenti.

  8. scrivere sulla cerettte eh?! beh… è proprio una bella idea…gli faremmo un baffo a vanity fair noi!!! appena mi viene l’ispirazione lo faccio:promesso!!! a proposito…urge appuntamento dall’esteista!!!
    quanto al resto….mi sa che il buon vino da più soddisfazioni!!!! 😉

  9. @myskin: giusto miss italia! io vorrei essere bellissimissima come miss italia che non ha peli e soprattutto non suda mai.

    oh per ossarevarmi nel mare devi venire a nuotare con me visto che è più il tempo che passo sott’acqua. ecco, adesso sento un dolore al coppino…chi è? la tua morosa? ohi ohi. che manesca!

    aspetto gli aggiornamenti.

    @betta: mo’ allora aspetto anche te…fai con comodo…sono già in ritardo con willy! eheheh. non troppo eh che se sei come me ci si rivede alle calende greche
    il vino dà sempre grandi soddisfazioni!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...