l'alba dentro l'imbrunire

Home » ammissioni » indiscreta e invadente parte seconda

indiscreta e invadente parte seconda

e tu scrivimi se ti viene la voglia

neru.nomercy@gmail.com

oh my mood!

My Unkymood Punkymood (Unkymoods)

sveglia twittare!

fotine della neru su Flickr

c’est tout

vanité des vanités. tous est vanité et poursuite du vent. ces deux phrases donnent toute la littérature de la terre. vanité des vanités, oui. ces deux phrases à elles seules ouvrent le monde:le choses, le vents, le cris des enfants, le soleil mort pendant ces cris. que le monde aille à sa perte. vanité des vanités. tout est vanité et poursuite du vent. c'est moi la poursuite du vent.

Inserisci il tuo indirizzo e-mail per iscriverti a questo blog e ricevere notifiche di nuovi messaggi per e-mail.

Segui assieme ad altri 25 follower

per capirci

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Scrivo solo quando ho da scrivere e racconto se non posso farne a meno. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001. Marchi, immagini e contenuti citati in queste pagine sono dei rispettivi proprietari. Creative Commons License
This work is licensed under a Creative Commons Attribution-NonCommercial-NoDerivs 3.0 Unported License.

stattaccuorta

altri

dunque quello che voglio dire è. va bene i vicini di casa, il cui bagno confina col mio e per questo li sento quando fanno micio micio miao miao di notte. no fermi, i biglietti non li vendo. ho detto di no. tanto lui fa ridere. e lei finge. oh, ecco l’ho detto. vabbè per chi si fosse perso l’inizio di sto discorso vada qui.

ma ora -e non mi si dica che sono una spiona- anche quando sono sul balcone di notte che mi fumo una sigaretta perchè da cretina mi sono vista un film giallo e ogni benedetta volta mi dimentico che poi io mi spavento e ho una fottuta paura, dicevo anche quando sono sul balcone bella bella e innocente epperò smadonno perché a quel punto mi è passato il sonno, ecco mi tocca sentire rumori molesti, sopiri, gridolini, fiati sospesi.

devo dire che in un primo momento mi sono detta ehi, ma che film guardano? poi ho capito che non era mica un film quello. devono aver avuto le finestre aperte, e sì che non fa tanto caldo oggi.

eh no, però! in che cavolo di condominio sono finita?

e intanto mi guardo i film gialli! sto sbagliando qualcosa. va bene, domani vado dai vicini e gli propongo di vedere un giallo all together. tanto per dire. mica per altro. poi cerco quelli di sta notte. eh sì, mi sa proprio di sì. per qualche ragguaglio. mica per altro. fico il mio condominio, eh?

Annunci

5 commenti

  1. Bucky ha detto:

    Che film ti sei guardata?

  2. willyco ha detto:

    Buona idea quella del ragguaglio, magari c’è un ripasso in diretta. Pronta eh… che poi si fa brutta figura se si è impreparati

  3. neru ha detto:

    @bucky: l’altro delitto con e di kenneth branagh -rifaceva il verso a hitchcock-

    @willy: ripasso dici? nono sono signorina perbene preparatissima. che le occasioni vanno prese oplà. il fatto è caro willy che talvolta si sbaglia a cogliere le occasioni se si sta in tempo di svendite.

  4. willyco ha detto:

    Grande verità Neru, anche in tempo di svendite le occasioni lo sono almeno per entrambi: venditore e compratore. Mi piace l’idea che i film de paura ti facciano paura, succede anche a me. Allora se ho ben capito il tuo è un condominio serio con alcuni rumoristi e qualche tast-ierista.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: