Strade a senso alternato

come va?

a meraviglia! mi ha risposto.

mi ha colto di sorpresa. non me lo aspettavo.

allora va tutto bene?

ma no, mi ha detto. è che non ho smesso di sorridere.

perché?

guardo le cose con attenzione. fisso un punto per colpirlo. lo miro e zac! la meraviglia è mia.

mica come te che stai lì basita, stupita, immobile.

pensavo alla meraviglia che parte da me e lo stupore che entra in me. questo pensavo. questo senso alternato era mio. una mi fa muovere e lo stupore mi tiene ferma. etimologicamente è corretto. talvolta però vorrei che lo stupore producesse quella forza che fa partire il domino o il moto armonico. e invece ho capito che lo carico di negatività immobile. adesso più che stupita sono sorpresa. se sorpresa è acquisire all’improvviso consapevolezza.

Annunci

2 pensieri su “Strade a senso alternato

  1. lo stupore è dinamico Neru, ti permette di accogliere il mondo, di accettare il bello come fatto sempre nuovo. Se ti meravigli allarghi il cuore e la testa come se tu corressi incontro alle cose facendo festa.

  2. e facciamo festa!
    ma se talvota corri incontro a un muro che pensa di essere onda? ecco allora gradirei essere nel fim di matrix! eheheh

    per il resto mi trovi d’accordo…

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...