coincidenze

ieri in banca ho visto hiro nakamura.

gesticolava, s’infervorava, si agitava. you don’t understand, i have to go back, you have to do something

e mentre lo stavo osservando, ho cominciato a viaggare.

la mia frase più ricorrente degli ultimi tempi è la letteratura salverà il mondo.

ho cominciato a fischiettare una vecchia canzone dei johnny hates jazz.

poi si sa, i tempi sono quelli che sono tanto che tira quasi un’aria da apocalisse.

ecco, era per dire. io sono bionda, ho i capelli lunghi ma non sono una cheerleader. sia chiaro. non cercate me.

e per oggi, se volete salvare il mondo pensateci voi. qui c’è afa.

io conosco solo le coincidenze del sessanta notturno.

Annunci

7 pensieri su “coincidenze

  1. miii…non ti dico! certo che ne avrei avuto voglia!
    non ti dico la mia faccia quando mi sono accorta di lui! sdeng -la mascella-…azz, ho pensato. poi mi sono guardata intorno…eheheh
    faceva un sacco di domande e io mi aspettavo che da un momento all’atro saltasse sul bancone e urlasse save the cheerleader save the world!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...