la forma

forse amiamo una volta sola. e non è la prima -anche se dalla prima dipende la forma che prenderà per noi l’amore.

nadia fusini

Annunci

13 pensieri su “la forma

  1. quando si ama era un telefim che guardavo da adolescente e poi ho lasciato lì perché mi sono vista vecchia davanti alla televisione.

    digressione a parte. ogni volta che si ama è come se fosse la prima? sì sì per tutte quelle cazzate lì che ogni persona è diversa e ogni storia d’amore è nuova e che bello rimettersi in gioco.

    vabbè vallo a raccontare a mia nipote che è giovane! 😉
    ogni volta è diversa è vero, ma secondo me ogni amore è una stanza. poi ti ritrovi la tua casetta. l’importante è stare nella stanza giusta. forse.

  2. ehi willy! ma che mood è questo! oibò chi ha mai parlato di amori tristi?
    e poi a ben guardare, il primo amore può essere anche quello per la mamma o per il cucciolo di cane che avevamo a tre anni, per dire!
    gli amori tristi non dovrebbero mai piacere. mi ricordo un post di rapida che diceva più o meno: gli inizi sono allegretti, poi diventano andanti e le fini…boh non mi ricordo più magari lo vado a ripescare. troppo brava rapida! 😉
    non è solo stare bene che serve, cmq…

  3. giochiamo ad eliminare forse, credo, devi,puoi. Gli ultimi due li ho aggiunti io, come problema personale. Qui piove e quasi quasi per allegria metto una colonna sonora nordico/terrona:
    Sibelius: 7 sinfonia dir. Thomas Beecham: il brividino per il cambio di stagione,
    Grieg: 2 sinfonia dir. H. von Karajan: un pò di sole per correggere,
    Guccini: don chisciotte, Cyrano, piccola città, autogrill: il personale è politico,
    Cammariere a scelta mixato con Paolo Conte pure a scelta del computer. L’ho educato e non fa scherzi.
    Tammurriate con interpreti vari.
    Bandiera azzurro ghiaccio con striature arancio.
    buona giornata avnti la festa Neru

  4. willy!!!!!!!!!!!!!!!!! ma dove ho la testa e gli occhi???? come mi sono persa il tuo commento??? vabbè.
    come fai ad addomesticare il tuo pc? forse il mio è monello come me! nun zo!
    che belle le musiche! mo’ faccio la pagina con le tue proposte e quelle di di.di.di. bravi ragazzi! ma quante soddisfazioni mi date!

    che i veneti fossero i terroni del nord mi è del tutto nuova! 😉 è una grande cultura quella della terra, caro mio. ehhhh, sì!
    buona festa caro willy…ovunque tu sia.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...