motivi e scuse

svegliarsi la mattina e sentirsi uno zero assoluto. il sole splende, devo prendere un treno eppure mi piaceva di più ieri con la notte nel cielo e la pioggia sull’asfalto, il vociare della gente e l’odore di prato mentre i vermicelli avanzavano. a proposito di vermi, mi sono ricordata di quel film nel punto in cui dice che i vermi hanno buon gusto: quando hanno fame scelgono la frutta migliore.

ho la sensazione che qualcosa sia stato omesso, che qualcosa sia stato dimenticato e mentre leggo mi sento sempre più ignorante e mi domando da dove arriva il talento e dove va a fermarsi. ché poi tutti abbiamo un talento. la mia specialità è scoprire quello degli altri. sarà questo che mi fa sentire così di troppo? magari saranno state solo le due conversazioni di ieri.

la prima con mio fratello f.l.k. -dovrò parlare prima o poi di lui- mentre attendeva paziente il mio ritardo.

sorellina muoviti.

sarò pure leggermente in ritardo ma io ho un motivo vero.

la tua è una scusa. è c’è una bella differenza fra motivo e scusa.

bè le mie scuse sono motivate.

fratellone, perché sto così male? dico, provare tutto sto dolore e non avere nemmeno un figlio può diventare un controsenso.

lascia stare. avere un figlio può essere ancora peggio.

come sei schifosamente uomo.

la seconda si svolge mio malgrado di sera nei pressi di un uscio al lavoro. il mio intelocutore è un ragazzo e abbiamo terminato da poco il nostro impegno che ci vede collaborare insieme almeno una volta all’anno. non mi lascia scampo.

continua a venirmi in mente quella canzone. si chiama… si chiama… non mi ricordo. l’ho sentita ascoltando radio dj. qualcosa come non mi dimenticare. no, forse non ti scordare di me. ma non mi viene il nome della cantante.

giusy ferrari. -forse l’unica che se gioca bene le sue carte può davvero farcela-.

ah, sì ecco. mi piace. la canzone dico.

ti piace perché? pensi a qualcuno?

sì.

chi ha lasciato? tu o lei.

io.

allora?

allora non so. vorrei che non si dimenticasse.

io le auguro di sì invece. se hai chiuso cosa vorresti ancora. tutte mie?

è che dovrei sentirmi solo. invece basto a me stesso. non sento il bisogno prolungato di una donna.

lascia perdere, vah. ho sempre creduto che stare insieme a qualcuno fosse il passo successivo a bastare a se stessi e non la retrocessione al bisogno di non stare soli. gesu, quella ragazza ha avuto un gran culo.

4 pensieri su “motivi e scuse

  1. ieri ho compiuto gli anni Neru, tanti e immemori, solo leggendo le tue domande capisco che è davvero da tanto che me le faccio. E che ho cambiato le risposte e che le cambierò ancora. Sono arrivato alla conclusione che sono le domande ad essere importanti, ma che penserò sempre ad altro, che arriverò sempre in ritardo, che capirò un pò dopo, che nulla sarà rimpianto. Per sentirmi meno ignorante mi sono circondato di libri e di musica, mai come adesso non mi basta. Di non accontentarti, ecco ciò che ti auguro Neru, di vivere e sapere che quello che hai davanti è importante. La felicità è correre per niente.

  2. allora sono felice, willy.
    ieri e oggi ero a padova. mannaggia, ti avrei fatto gli auguri!
    bè BUON COMPLEANNO. come si fanno i regali virtuali? 🙂
    sono d’accordo. sono le domande a essere importanti.
    un abbraccio

  3. Basta, BASTA!Domani porterò due gerani, cioccolata calda e brioches per tutti!!E se c’è il sole, ghiaccioli e sorbetti!Ma che roba è?Sembra un circolo cultural-depresso…ma dov’è andata la Neruspante?Sarò anche una massaia…ma le cose belle della vita le difendo con le unghie e coi denti.E tu sei una delle cose più belle…

  4. ehi bambina ma che dici? cultural depresso? EHHHHHH?
    neu mia cara. è che mi manca la spalla e io non so più che scrivere! chi mi ispira adesso?
    domani attendo un bel sorbetto alcolico, ok? me lo porti al lavoro? o martedì quando ci vediamo?
    oh a me i gerani non piacciono, altro?

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...