poi ci troveremo come le star

eravamo cinque amici al pub.

c’era anche lei. la ragazza che mi assomiglia, che vuole fare i miei stessi passi con mio sommo stupore. c’erano loro che non vedo da tempo. c’erano altri e un bambino che mi ferma in mezzo al locale e mi sorride.

lei che mi chiede cosa deve fare e un sacco di altre cose ma capisco che l’unico motivo per cui mi vuole parlare è per essere rassicurata. che un domani non si pentirà, che ha un senso quello che fa, che si può ancora credere in qualcosa. e mi chiede in che modo orientare i sogni e le attese.

poi mi dicono che non sono brava. che mi pagano poco per quello. si lamentano sempre.

non avere paura. troverai sempre qualcuno che ti dirà che non sei brava. va bene, accettalo. ma tu hai la passione e sei determinata. vai avanti. se sarai triste chiamami. andremo a berci qualcosa.

la serata è lunga. si aggiungono altri. gli animal house per la precisione. mai come in quel momento scopro che a differenza della loro fama sono carini, gentili, intelligenti. si ride, si scherza. si chiacchiera. poi sento una voce maschile che mi dice

non sei fidanzata, vero?

vero

immaginavo. tu devi avere una paura tremenda.

sei una del per sempre?

forse.

non preoccuparti presto o tardi quella paura scivolerà via.

come rimanere con un mojito in mano, abbassare lo sguardo e non avere più nulla da dire.

oggi camminare sotto la pioggia senza ombrello. meraviglia.

Annunci

9 pensieri su “poi ci troveremo come le star

  1. assolutamente no. l’ho visto con explorer e fa letteralmente schifo! gesu che peregrinazioni. tutti si stancheranno di vedere sempre un layout diverso. vabbè… i rischi del mestiere.
    ora provo con questo ma non mi ci sta l’header regalo sorpresa del mio amico rio. non so più dove sbattere la testa…un muro andrebbe bene???
    entro la fine della settimana prometto che mi assesto!

  2. mi piacciono le tinte pastello, credo ti assomiglino: spesso scrivi pastello. Dovresti rimettere in ordine il tuo indirizzo e mail e quello che compare attraverso wordpress. Ogni volta tenta di farmi creare un nuova identità di accesso.

  3. me lo dicono che sono pastello. pensa che non mi vesto mai con queste tinte, perché trovo che mi stiano meglio quelle forti: marrone scuro, blu scuro, rosso, qualsiasi verde deciso, arancione, nero, bianco. curioso no?
    santo cielo ma cosa vuol dire questa cosa di wordpress. forse è perché cambio troppo spesso layout? non so adesso provo a vedere. ma come la mia email non si vede? ma tu cosa vedi?

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...