l'alba dentro l'imbrunire

Home » on the road » solitudini

solitudini

e tu scrivimi se ti viene la voglia

neru.nomercy@gmail.com

oh my mood!

My Unkymood Punkymood (Unkymoods)

sveglia twittare!

fotine della neru su Flickr





tomba brion

Altre foto

c’est tout

vanité des vanités. tous est vanité et poursuite du vent. ces deux phrases donnent toute la littérature de la terre. vanité des vanités, oui. ces deux phrases à elles seules ouvrent le monde:le choses, le vents, le cris des enfants, le soleil mort pendant ces cris. que le monde aille à sa perte. vanité des vanités. tout est vanité et poursuite du vent. c'est moi la poursuite du vent.

Inserisci il tuo indirizzo e-mail per iscriverti a questo blog e ricevere notifiche di nuovi messaggi per e-mail.

Segui assieme ad altri 25 follower

per capirci

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Scrivo solo quando ho da scrivere e racconto se non posso farne a meno. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001. Marchi, immagini e contenuti citati in queste pagine sono dei rispettivi proprietari. Creative Commons License
This work is licensed under a Creative Commons Attribution-NonCommercial-NoDerivs 3.0 Unported License.

stattaccuorta

altri

un libro si era perso per strada. un giorno di stanchezza si era lasciato andare ed era scivolato via dalle braccia di qualcuno. giaceva così, disteso ma non malconcio ché aveva una bella copertina rigida. non aveva pensato alle intemperie, ma si disse che se non ci avesse pensato più di tanto qualcosa sarebbe successo. magari prima della pioggia che minacciosa si avvicinava con una certa velocità. doveva aver ragionato bene, perché due mani generose lo raccolsero. la curiosità è monella alle volte. aprendolo, lo sfogliarono e gli occhi si fermarono sulla dedica

for beatrice

when we met, you were pretty and i was lonely

now, i am pretty lonely

[per beatrice. quando ci siamo conosciuti, tu eri carina e io ero solo. ora sono discretamente solo -ma neru preferisce tradurre in carinamente solo!]

Annunci

8 commenti

  1. willyco ha detto:

    raccogliere un pensiero d’amore e riportarlo a sè genera alone, pulviscolo: quello di campanellino e poi si vola.

  2. neru ha detto:

    mi piaaaaceee questo commento! yeah. 😉

  3. Bucky ha detto:

    ma è la dedica di chi ha scritto il libro o di chi ha regalato il libro?

  4. neru ha detto:

    mistero bucky! 😉
    lascio a te decidere.

  5. Bucky ha detto:

    uhm… va che io sono tonto, ora come ora ho capito che ti chiami beatrice, chissà se sono completamente fuori strada.

  6. neru ha detto:

    completamente

  7. Bucky ha detto:

    allora era una dedica dello scrittore?

  8. neru ha detto:

    perché saperlo? non è più bello se resta nel mistero?

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: