l'alba dentro l'imbrunire

Home » non è il sangue che può » il mio nome è

il mio nome è

e tu scrivimi se ti viene la voglia

neru.nomercy@gmail.com

oh my mood!

My Unkymood Punkymood (Unkymoods)

sveglia twittare!

fotine della neru su Flickr

c’est tout

vanité des vanités. tous est vanité et poursuite du vent. ces deux phrases donnent toute la littérature de la terre. vanité des vanités, oui. ces deux phrases à elles seules ouvrent le monde:le choses, le vents, le cris des enfants, le soleil mort pendant ces cris. que le monde aille à sa perte. vanité des vanités. tout est vanité et poursuite du vent. c'est moi la poursuite du vent.

Inserisci il tuo indirizzo e-mail per iscriverti a questo blog e ricevere notifiche di nuovi messaggi per e-mail.

Segui assieme ad altri 25 follower

per capirci

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Scrivo solo quando ho da scrivere e racconto se non posso farne a meno. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001. Marchi, immagini e contenuti citati in queste pagine sono dei rispettivi proprietari. Creative Commons License
This work is licensed under a Creative Commons Attribution-NonCommercial-NoDerivs 3.0 Unported License.

stattaccuorta

altri

Il mio nome è jo deb. I più astuti e attenti vi diranno che mi chiamo così per celebrare la mia vera identità di uomo, un personaggio di spicco della società milanese. Ma non è questo il motivo.
Il mio nome è jo deb perché jo inizia con la j, trampolino da cui, inforcati idealmente un paio di sci, si può spiccare il volo verso un mondo nuovo, dove la prima ed unica regola sia “bevi -calvados- e tromba (naturalmente con avvenenti fanciulle, la bruttezza è bandita)”. Il mio nome è jo deb perché alla j fa seguito la o, anello alfabetico che scivola nel mio dito medio, dritto e rivolto con disprezzo a coloro che non mi apprezzano.
Il mio nome è jo deb per uno scherzo del destino, che, cinico e baro, ha disposto che la penna si incepasse mentre stavo scrivendo per intero il mio cognome “debosciato”.
Potere chiamarmi come vi pare, ma se volete che vi risponda il mio nome è jo deb (ma anche no).

sarà per questo che si fa chiamare myskin. ha la licenza di non rispondere. e infatti.

è un personaggio. mano infilata in tasca, arriva dondolando con fare indolente. lui conosce bene tutti i suoi turbamenti, le cadute in verticale, i suoi cambiamenti.

perciò imprimetevi bene nella testa il suo nome perché lo sto costringendo a scrivere qui. imprimetevelo oggi, perchè oggi diventa vecchio.

ho conosciuto myskin che ero una ragazzina. io timida, lui scontroso. io casinista, lui meticoloso. è uno di poche parole, con un senso dell’amicizia profondo. orgoglioso. ci piaceva così. bè ci piace ancora, anche se adesso ha male a un ginocchio e zoppica come un settantenne. non ama le luci della ribalta, e lavora troppo. vive con una mia amica. entrambi miei amici e non si conoscevano. io dico che è stato per merito mio, loro affermano che è per via di quella famosa gita in quinta liceo. tzè!

è uno dei pochi di cui mi fido veramente. soprattutto alla guida. ha sempre guidato bene. sin da quando gli altri facevano le gare o andavano contromano, sin da quando mi ha riportato a casa dopo il concerto degli u2 a bologna.

non lo devi fare arrabbiare. di solito me ne frego e infatti litighiamo ma chissà come mai siamo amici da una vita.

BUON COMPLEANNO testone. e scrivi per me. dai. tanto lo sai che non ti libererai mai di me!

Annunci

1 commento

  1. Di.Di.Di. ha detto:

    Musica della settimana

    Cristina Branco: ULISSES (2005) Ultimo album più rappresentativo della cantante portoghese. Sarà l’erede di Amalia? No. Assolutamente. Ma perchè cercare gli eredi? Cristina c’è.

    Michel Camilo & Tomatito: SPAIN (1999) Grande incontro tra 2 grandi. Miscela esplosiva di 2 cariche musicali specifiche.

    Vari autori: LE GRAND TANGO (1993) si scopre che Tagell, Cassado, Falla, Rachmaninov, Popper, Tchiakovsky si sono cimentati nel tango. Chi l’avrebbe detto????

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: