postatomico

ho chiesto al mio amico bucky di scrivere qualcosa per me. i giorni passano, io invecchio e la mia mente si fa labile.

le idee non scarseggiano, in verità e meno male ma la pressione della vita si fa sempre più ineluttabile. così, riporto le sue righe come visioni di raggi catodici in un cammeo. sembra quasi una di quelle poesie giapponesi che tanto ama mio fratello f.l.k.

Le tubature fan schifo, la pressione è troppo poca, non si riesce a fare una doccia decente se non alle 2 di notte”, post finito.

infatti ora, che sono le due di notte, mi vado a fare una doccia. ciao.

Annunci

6 pensieri su “postatomico

  1. BUCKY: non è che ieri sera ti ho massacrato? 🙂 per dire, sono stata molto contenta della chat anche se stavo dormendo sulla tastera. oh, se passi di qui stasera voglio il commento su sanremo, mi raccomando!

    FULIGGI: ma perchè lo devi dire così pubblicamente! non è bello sai? 😛

  2. Ma figuriamoci, per massacrarmi ci vuole ben affleck!
    ok dopo questa battuta ignobile (che non è mia) mi dileguo…

    ah no, sanremo, è che ieri mi son scordato di vederlo 😛
    ecco che mi dileguo…

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...